Calciomercato Roma, due nuovi obiettivi per gennaio: le trattative

2001

Calciomercato Roma: rinforzi sulle fasce e a centrocampo ma non solo per Josè Mourinho che sogna in grande per gennaio

Tiago Pinto
Lapresse

Prima della vittoria contro lo Spezia Josè Mourinho era tornato a parlare in conferenza stampa del calciomercato della Roma. Il tecnico portoghese ha ribadito di essere sulla stessa linea della società e che, nonostante non sia arrivato un centrocampista a giugno, non si aspetta grandi colpi a gennaio.

Questo però non significa che Tiago Pinto se ne starà fermo a guardare. La rosa dei giallorossi ha bisogno di almeno due ricambi, sulla fascia destra e a centrocampo, e potrebbero arrivare dei calciatori magari con meno qualità del previsto ma con maggiore esperienza.

In mediana continua a girare il nome di Grillitsch, mentre sull’out di destra sembra ormai sfumato Dalot e continuano ad essere in piedi le trattative per Bereszyński e Stryger Larsen. Ma in queste ultime ore è spuntato un nome nuovo.

LEGGI ANCHE: Roma, un infortunio preoccupa Mourinho: lo Special One chiede rinforzi

Calciomercato Roma, occhi su Digne e Cavani: trattative complicate

Digne
Lapresse

Stiamo parlando di Lucas Digne, terzino francese in forza all’Everton e con un passato proprio in maglia giallorossa. Anche la Juventus starebbe pensando di fare un tentativo per Digne, ma sembra che l’influenza di Mourinho in questo caso potrebbe essere decisiva nella scelta del giocatore.

Difficile comunque che la Roma decida di investire 20-25 milioni su un terzino sinistro, considerando anche il rientro di Spinazzola nel 2022. Un altro nome che gira da tempo nella testa dei dirigenti giallorossi è quello di Edinson Cavani, bomber in uscita dal Manchester United.

LEGGI ANCHE: Roma-Spezia, il gesto clamoroso di Josè Mourinho: da applausi!

Visto il budget ridotto, comunque, sarà improbabile che Pinto decida di sferrare l’attacco prima di aver risolto le situazioni più impellenti. Inoltre, viste le recenti prestazioni, sembra essere stata bloccata la cessione di Borja Mayoral che probabilmente resterà nella Capitale fino a fine stagione.