Nations League, il sorteggio: possibili avversarie Italia e dove vederlo

Nations League, giovedì 16 dicembre a Nyon il sorteggio dei quattro gironi dell’edizione 2022-23. L’Italia è tra le teste di serie

Roberto Mancini
Roberto Mancini, CT della Nazionale (La Presse)

Un altro sorteggio per l’Italia. Dopo quello per gli spareggi del Mondiale che ha riservato agli azzurri, la Macedonia ed, eventualmente la vincente di Portogallo-Turchia, oggi alle 18, a Nyon ci sarà quello per la definizione dei quattro gironi della Lega A della Nations League.

La competizione caratterizzerà, Mondiali a parte tra novembre e dicembre 2022, il calendario delle Nazionali tra giugno 2022 e giugno 2023 quando è prevista la Final Four, traguardo che l’Italia ha raggiunto nella scorsa edizione vinta dalla Francia in finale sulla Spagna a San Siro.

Proprio le finaliste della scorsa Nations League (c’è anche il Belgio) sono le quattro teste di serie nel sorteggio che avrà un regolamento semplicissimo senza vincoli o limitazioni negli accoppiamenti con le Nazionali presenti nelle altre tre fasce, tutte molto competitive.

LEGGI ANCHE – Insigne, l’indiscrezione: cosa potrebbe accadere a gennaio

Nations League, le quattro fasce per il sorteggio

Di seguito le quattro fasce per il sorteggio con i possibili avversarie per l’Italia. Basta poco per intuireche gli azzurri rischiano un girone molto impegnativo, considerando che anche nell’ultima urna sono presenti nazionali davvero insidiose.

Fascia 1: Francia; Spagna; Italia; Belgio
Fascia 2: Portogallo; Germania; Danimarca; Paesi Bassi
Fascia 3: Inghilterra; Croazia; Svizzera; Polonia
Fascia 4: Austria; Galles; Repubblica Ceca; Ungheria

Austria, Repubblica Ceca e Ungheria sono all’esordio in Lega A dopo la “promozione” ottenuta con la vittoria nei gironi della Lega B nella passata edizione.

Italia
Nazionale Italiana (Foto: LaPresse)

Sorteggio Nations League, dove vederlo

Il sorteggio di Nations League sarà trasmesso in streaming, gratuitamente, sul sito della Uefa (uefa.com) a partire dalle 18. Al momento, non ci sono informazioni sulla possibile diretta sulla Rai. Su Rai 2, tuttavia, alle 18.30 è prevista la consueta edizione del Tg Sport con le ultime sul sorteggio.

Impostazioni privacy