MotoGP Mugello, Bagnaia si prende tutto: gran vittoria – HIGHLIGHTS

458

Splendida affermazione di Pecco Bagnaia con la Ducati al Mugello nel gran premio di MotoGP

Al Mugello c’è il sole, niente pioggia come ieri: e Bagnaia conquista una straordinaria vittoria davanti al campione del mondo Quartararo.

MotoGP Mugello Bagnaia
Seconda vittoria stagionale per Bagnaia sulla Ducati (AP LaPresse)

Un’altra grande vittoria dei solisti italiani, Bagnaia e Ducati davanti alla Yamaha del francese e alla solita Aprilia di Aleix Espargaro.

MotoGP Mugello, vince Bagnaia

Seconda vittoria per Francesco ‘Pecco’ Bagnaia con una corsa davvero straordinariamente consistente che gli consente di salire al quarto posto della classifica generale di motomondiale. Una vittoria tutt’altro che scontata. Considerando il pressing di Quartararo e le ultime delusioni che avevano portato pochi punti al pilota torinese.

Ordine d’arrivo e classifica generale

Per arrivare davanti a tutti, dopo le prove bagnate di ieri che avevano messo tre moto e tre piloti italiani davanti a tutti, Bagnaia è costretto a partire da dietro. Una gran rimonta dal quinto posto che lo vede senza indecisione all’inseguimento di chiunque gli stesse davanti. Fino a quando davanti non è rimasto nessuno: e Bagnaia ha dovuto guardarsi le spalle dal ritorno di Quartararo. Al quinto giro Bagnaia è secondo dietro Bezzecchi, poi è cavalcata fino alla fine. Brutte cadute per Mir, Pol Espargaro ma soprattutto per Bastianini che nel tentativo di spingere al massimo dalle retrovie esagera ed esce al 14esimo giro.

Quartararo si fa molto sotto negli ultimi giri, ma Bagnaia gestisce e resiste e conquista la seconda vittoria stagionale, la 63esima della Ducati in MotoGP. Terzo Aleix Espargaro, ormai abitudinario del podio con l’Aprilia. Poi Bezzecchi, l’unico della prima fila di ieri in grado di tenersi a ridosso del podio, Zarco, Marini, Binder, Nakagami, Oliveira, Marquez.

In classifica generale del Mondiale Quartararo guadagna qualcosa: 122 punti per il francese davanti ad Aleix Espargaro a 114, che scavalca Bastianini (94) con Bagnaia quarto (81). Domenica si corre di nuovo, a Barcellona.

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DI MOTOGP AL MUGELLO