Milan-Inter, la decisione è ufficiale: in palio c’è un traguardo importante

213

Un’importante decisione per Milan e Inter è stata comunicata oggi dalla Lega Calcio. Per gli appassionati sarà un evento da non perdere

A differenza degli anni scorsi, la nuova stagione del calcio italiano è stata già delineata a inizio estate. Dopo il sorteggio del calendario di Serie A, anticipato a una settimana fa, complice l’inizio del campionato fissato nel weekend pre Ferragosto, la Lega Calcio ha già comunicato un’altra data importante per la prossima stagione.

Milan-Inter
Milan-Inter (La Presse)

La decisione riguarda la disputa della finale di Supercoppa Italiana nella quale si affronteranno il Milan campione d’Italia e l’Inter vincitrice della Coppa Italia. La Lega Calcio ha stabilito che il Derby si disputerà mercoledì 18 gennaio 2023 a Riyad, in Arabia Saudita, di fatto due settimane dopo la ripresa delle competizioni nazionali fissata, in Italia, al 4 gennaio ’23, dopo la pausa per il Mondiale che comincerà il 14 novembre 2022.

L’orario della sfida è ancora da definire, come riporta il comunicato della Lega. Per la Supercoppa si tratta di un ritorno in Arabia. L’ultima edizione disputata in Oriente è quella del 2019 vinta dalla Lazio di Simone Inzaghi per 3-1 con la Juventus di Sarri.

Milan-Inter, la Supercoppa tra i due Derby di campionato

Quello di Supercoppa sarà il secondo Derby della prossima stagione per Milan e Inter. Il primo si disputerà sabato 3 settembre alle 18.30 per la quinta giornata di campionato. Il terzo è quello di ritorno in Serie A previsto nel weekend del 4-5 febbraio 2023, con possibilità di disputa il 5/2, stessa data della vittoria per 1-2 del Milan nella scorsa stagione con doppietta di Giroud in rimonta.

(ANSA)

L’Inter è campione in carica della Supercoppa. Lo scorso gennaio, i nerazzurri si sono imposti 2-1 in extremis ai supplementari contro la Juventus a San Siro grazie al gol decisivo di Alexis Sanchez. Il Milan torna a disputare una finale di Supercoppa, sei anni dopo quella vinta nel dicembre 2016, a Doha, ai rigori contro la Juve di Allegri. All’epoca, sulla panchina dei rossoneri c’era Montella.

Nel 2011, a Pechino, Milan e Inter si sono sfidate in una finale di Supercoppa con vittoria dei rossoneri campioni d’Italia per 2-1 con i gol di Ibrahimovic e Boateng a ribaltare l’iniziale vantaggio di Sneijder. Quella di Pechino fu una delle poche partite dell’Inter allenata da Gasperini, esonerato poco dopo l’inizio del campionato in seguito alla sconfitta con il Novara.