ATP Masters 1000 Parigi, Fognini al secondo turno: il prossimo avversario

Bella vittoria di Fabio Fognini che passa in tre set il primo turno del torneo ATP Masters 1000 di Parigi Bercy

Doppio impegno e prima vittoria per Fabio Fognini nel tabellone principale del torneo maschile del torneo ATP Masters 1000 di Parigi Bercy.

Masters Parigi Fognini Sportitalia 011122
Una bella immagini di Fabio Fognini scattata durante il torneo di Napoli (Foto ANSA)

Senza Matteo Berrettini, che all’ultimo istante ha deciso di rinunciare anche al torneo francese, ultimo Master dell’anno a causa di un acciacco seguito alla finale di Napoli, l’Italia si presenta con una squadra di prim’ordine…

Masters Parigi Bercy, Fognini passa

…E Fognini ha più di un motivo per una settimana di altissimo profilo. Un doppio motivo. Perché il ligure sarà impegnato sia nel torneo singolare che nel doppio insieme a Bolelli in quello che potrebbe essere un finale di stagione di altissimo livello. Perché i due azzurri saranno impegnati nei quarti di finale di Coppa Davis contro gli Stati Uniti nei quarti di finale. Ma per ora hanno ancora almeno una possibilità di accedere anche alle ATP Finals.

In singolare ma anche in doppio

Masters Parigi Fognini Sportitalia 011122
Fabio Fognini, al secondo turno di Parigi da lucky loser (Foto ANSA)

Fognini arrivava al tabellone maschile da lucky loser dopo aver perso all’ultimo turno di qualificazione contro il francese Arthur Fils, in tre set. Ironia della sorte è stato proprio il giovane talento francese a ripresentarsi dall’altro lato del campo al primo turno. Una bizzarria del sorteggio. Perché Fils era abbinato a Berrettini. Il cui forfait ha dato a Fognini una seconda chance che il ligure ha immediatamente sfruttato a proprio vantaggio. Con una vittoria sofferta ma meritatissima. Due tie-break il primo vinto, il secondo perso. Ma il terzo set di Fognini è stato un piccolo capolavoro di concretezza. Subito un break, difeso con freddezza, e ribadito nel quinto game con Fognini efficacissimo sul servizio del suo avversario inanellando gli ultimi quattro game di fila per chiudere 7-6 6-7 6-2 in 2.37’ di gioco.

Una vittoria che ora lo vede al secondo turno contro il bulgaro Grigor Dimitrov, #28 del ranking mondiale.

Bolelli e Fognini ora in campo anche nel doppio, contro Gonzalez e Kubot.

Impostazioni privacy