“Più di 100 tumori”, mondo dello sport sconvolto: il dramma di un campione

424

“Più di 100 tumori”, mondo dello sport sconvolto: il dramma di un campione. Scoperta da brividi durante un normale consulto medico

E’ sempre difficile immaginare un grande campione, uno di quelli che hanno caratterizzato il mondo dello sport compiendo grandi imprese, scoprirsi all’improvviso fragile e costretto a lottare per la sopravvivenza. E’ successo e sta succedendo nel mondo del calcio, con la recente tragica scomparsa di Sinisa Mihajlovic e l’improvviso aggravarsi delle condizioni di salute di Gianluca Vialli, anche lui alle prese con una terribile e spietata malattia.

Tifosi in allarme
Tifosi in lacrime – Sportitalia.it

Purtroppo però non sono soltanto i due ex grandi campioni del calcio italiano ad essere rimasti vittime di un male orribile e devastante come il tumore. E’ notizia di questi giorni che uno dei più grandi corridori della storia del ciclismo abbia fatto una drammatica scoperta, da lasciare tutti a bocca aperta.

Stiamo parlando di Alberto Contador, fuoriclasse delle due ruote che proprio a dicembre ha compiuto quarant’anni. Insieme a Miguel Indurain, il leggendario passista navarro, l’ex fuoriclasse madrileno ha fatto la storia del ciclismo spagnolo vincendo, unico insieme al campione francese Bernard Hinault, almeno due volte i tre grandi giri: Giro d’Italia, Tour de France e Vuelta di Spagna.

“Più di 100 tumori”, la drammatica scoperta di Contador sconvolge i tifosi

Alberto Contador è dunque tornato sulle prime pagine di siti e quotidiani sportivi, ma stavolta per qualcosa di poco piacevole. Perché l’ex fuoriclasse del ciclismo spagnolo e mondiale ha fatto sapere attraverso un post sui social network, di essere stato sottoposto a una delicata operazione nella quale gli sono stati tolti la bellezza di 100 lipomi, che sono dei tumori benigni.

Contador, che ha lasciato il ciclismo nel 2017, ha molto seguito sui social dove ha mostrato, in un post, i segni di una delicatissima operazione chirurgica. Il video che ha postato l’ex vincitore di Giro, Tour e Vuelta ha lasciato i suoi tantissimi fa letteralmente senza parole.

Nel post apparso sul suo profilo Instagram si vede il ciclista spagnolo quasi completamente fasciato mentre mostra le conseguenze dell’operazione. E nel mostrare il bendaggio che avvolge quasi  e nel video a corredo ha scritto un lungo messaggio che ha fatto rabbrividire i suoi tifosi.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alberto Contador (@acontadoroficial)

Ieri sono passato in officina per una revisione. Avevo dei lipomi da rimuovere, ma ho aspettato così tanto che sono diventati più di 100. Dovrò fermarmi per un po’. Passerà un mese, poi tornerò in sella alla mia bici“.

In un secondo video lo spagnolo si è poi mostrato in piedi e in grado di camminare, ovviamente con molta fatica. I lipomi in realtà e per fortuna sono piccole formazioni di grasso che non destano particolari preoccupazioni se si ha la possibilità di rimuoverle prima che crescano eccessivamente.

Tra qualche settimana Alberto Contador potrà tornare a svolgere una vita normale e gli oltre cento lipomi che sono stati tolti qualche ora fa saranno soltanto un lontano e sgradevole ricordo. Nella speranza ovvia che non si ripropongano più in futuro.