Jessica Immobile, il messaggio struggente che sa di accusa: social al suo fianco

161

Jessica Immobile, il messaggio struggente che sa di accusa: social al suo fianco. Decisa presa di posizione della moglie del centravanti della Lazio

Negli ultimi giorni un drammatico episodio di cronaca ha scosso la sensibilità di molti. Quanto accaduto a Roma, nel reparto neonatale dell’ospedale Sandro Pertini ha fatto e farà discutere. Una donna che ha aveva da poco partorito si è addormentata mentre allattava il suo bambino e con il suo corpo ha soffocato il piccolo che purtroppo è morto. Un momento di inevitabile debolezza ha causato una tragedia che forse si sarebbe potuta evitare.

Jessica Immobile
Jessica Immobile – Sportitalia.it

Sull’episodio sta indagando la magistratura per accertare eventuali responsabilità o mancanze dello staff sanitario del reparto in questione. E a tal proposito si è scatenata una polemica tra due schieramenti contrapposti: tra chi condanna il comportamento della madre, considerato quantomeno superficiale e chi invece critica aspramente medici e infermieri dell’ospedale, incapaci evidentemente di prestare aiuto alla donna particolarmente provata dopo il parto.

In questa sora di spaccatura dell’opinione pubblica una delle wags più conosciute e amate, Jessica Immobile, si è schierata con decisione al fianco della donna che involontariamente, è bene chiarirlo una volta per tutte, ha provocato la morte del suo bambino. La compagna del centravanti della Lazio ha quattro figli e sa benissimo come una giovane donna può sentirsi subito dopo aver partorito.

Jessica Immobile, il messaggio struggente è un atto d’accusa: “E’ rimasta sola”

Un tema delicato, quello del post parto, di cui vengono sottovalutati i possibili effetti e a volte le tragiche conseguenze. Il marito della donna ad esempio ha lanciato pesanti accuse contro le infermiere del reparto: “Mia moglie ha chiesto che il bambino venisse portato al nido perchè si sentiva molto stanca, ma non le è stato dato ascolto”.

Un j’accuse davvero molto pesante che ha convinto i magistrati della Procura della Repubblica di Roma a condurre indagini approfondite ne merito. Ma al di là degli aspetti meramente giudiziari, resta il dolore per un bimbo che è stato di fatto ucciso poche ore dopo la nascita.

A rimanere particolarmente colpita da questa triste vicenda è Jessica Immobile, la splendida modella e influencer moglie del centravanti della Lazio: la coppia ha quattro figli ed è proprio la sensibilità di giovane mamma ad aver spinto la compagna del bomber a pubblicare sui suoi profili social un messaggio struggente. Poche righe che contengono, con toni comunque sfumati, anche una critica nei confronti del personale sanitario delle strutture ospedaliere.

Ciro e Jessica Immobile
Ciro e Jessica Immobile – Sportitalia.it

Una neo mamma non va lasciata sola, soprattutto dopo il parto. Una donna che ha partorito non ha forze, è piena di dolori, a stento riesce ad andare in bagno con le proprie gambe. Da una parte il dolore e dall’altra la felicità di una nuova vita. Se magari quella povera mamma che ha perso il suo bambino avesse avuto anche un modesto aiuto, oggi il suo piccolo sarebbe ancora tra le sue braccia. Anche le mamme possono essere stanche… non abbiate paura di dirlo”.