Che stangata, squalificato per otto mesi: tornerà nel 2024

Ancora una brutta pagina nel mondo del calcio. Pochi minuti fa è arrivata l’ufficialità per otto mesi: tornerà a giocare soltanto nel gennaio 2024

Il big della Premier League ha ammesso 232 violazioni delle regole: così l’attaccante dovrà stare fuori dal terreno di gioco per otto mesi. Tornerà a disposizione soltanto nel gennaio 2024 avendo il permesso di allenarsi qualche mese prima.

Squalifica otto mesi
Squalifica otto mesi, ecco il motivo – Ansa – sportitalia.it

Una sanzione davvero pesante per il nazionale inglese con il comunicato ufficiale uscito proprio pochi minuti fa. Il caso è stato valutato in maniera dettagliata per arrivare così alla decisione definitiva. La FA ha indagato il suo caso per la violazione del regolamento sulle scommesse: la commissione di regolamentazione gli ha vietato così tutte le attività calcistiche e quelle strettamente collegate al calcio. Per lui anche una multa di 50mila sterline. Il club inglese ha voluto così specificare ciò che potrà fare soltanto tra qualche mese: “Gli è consentito tornare ad allenarsi con il suo club a partire dal 17 settembre 2023”.

Stangata, Toney fuori per otto mesi: il motivo della squalifica

L’indagine è partita dallo scorso novembre, quando la FA si è messa in moto indagando sulle 238 violazioni commesse intorno alle scommesse. Una stangata davvero pesante per il compagno di Nazionale di Kane: aveva fatto il suo debutto con l’Inghilterra proprio pochi mesi diventando così una stella di spessore. Ora la beffa per lui che dovrà stare fuori dal terreno di gioco per molto tempo.

Squalifica otto mesi
Squalifica otto mesi, ecco il motivo – Ansa – sportitalia.it

Tutte le accuse sono state confermate dall’attaccante inglese, Ivan Toney, durante le varie udienze. Per otto mesi dovrà stare fuori dal mondo del calcio: tornerà a disposizione del Brentford soltanto a partire da gennaio 2024. Si è messo in mostra in questa stagione mettendo a segno ben 20 gol in Premier League rientrando anche da tempo nel giro della Nazionale inglese. Una botta pesante per il centravanti che sarà costretto a restare fuori dal mondo del calcio: Toney ha violato le leggi sul gioco d’azzardo della FA tra il 2017 e il 2021.

Il Brentford, infine, ha rivelato durante il comunicato ufficiale di essere in attesa della pubblicazione delle motivazioni scritte della Commissione di regolamentazione indipendente per poi esaminarle con calma. Una batosta nel mondo del calcio con una nuova pagina davvero brutta. La notizia ha già fatto il giro dei social commentando in maniera assolutamente negativa quello che ha commesso l’attaccante inglese.