UFFICIALE: subito fuori dal club. Due licenziamenti in un colpo

Una decisione clamorosa arrivata proprio negli ultimi minuti. Il top club d’Europa ha licenziato due tesserati immediatamente

Nel calcio tutto cambia clamorosamente con una decisione immediata per arrivare ad una rivoluzione totale in estate. Il comunicato ufficiale è arrivato proprio negli ultimi minuti: nessuno può crederci alla scelta del top club d’Europa.

Rivoluzione licenziamenti
Rivoluzione licenziamenti, una decisione a sorpresa – Lapresse – sportitalia.it

Il Bayern Monaco ha conquistato una Bundesliga a sorpresa visto che il Borussia Dortmund ha pareggiato contro il Mainz, arrivato nono in classifica e senza più obiettivi stagionali. Decisivo il gol del giovane attaccante tedesco, Jamal Musiala, classe 2003 che è pronto a scalare le gerarchie nel calcio internazionale per diventare uno dei migliori di sempre. La decisione del club bavarese è stata incredibile con l’annuncio a sorpresa proprio nei minuti dei festeggiamenti in campo. Una dinamica che ha del clamoroso per quanto avvenuto negli ultimi istanti di gara: la differenza reti è stata decisiva per la vittoria dei bavaresi.

Bayern Monaco, la decisione a sorpresa: fuori entrambi dal club tedesco

L’annuncio è arrivato subito ufficialmente con un comunicato proprio durante i minuti di festeggiamenti. Una giornata ricca di colpi di scena con la Bundesliga conquistato proprio al 90esimo.

Rivoluzione licenziamenti
Rivoluzione licenziamenti, una decisione a sorpresa – Lapresse – sportitalia.it

Una decisione a sorpresa arrivata proprio durante i minuti della conquista della Bundesliga. Il Bayern Monaco ha avuto la meglio proprio all’ultimo giro di boa arrivando a pari punti con il Borussia Dortmund, ma i bavaresi hanno trionfato in questa stagione. Sembrava tutto perso, ma il club tedesco ha licenziato il CEO Oliver Kahn e il direttore sportivo Hasan Salihamidzic.

Jan-Christian Dreesen assumerà la carica di nuovo CEO mentre il successore di Salihamidzic dovrà essere trovato nelle prossime ore. Lo stesso Oliver Kahn ha commentato negli ultimi minuti il licenziamento: “Il mio piano era di venire al Colonia e poi ovviamente festeggiare il titolo con la squadra, ma mi è stato proibito”.

Una decisione definitiva arrivata proprio in una giornata di festa: in estate ci sarà la rivoluzione totale visto che durante l’anno ci sono stati capovolgimenti di fronte da Nagelsmann a Thomas Tuchel, avvenuta durante la sosta per le Nazionali. Tante polemiche che hanno fatto il giro del mondo: ora il club bavarese ha bisogno di un cambio radicale per tornare sempre più in alto. In estate ci sarà una campagna acquisti importante per essere nuovamente protagonista in Champions League dopo la conquista della Bundesliga che sembrava ormai persa definitivamente. Delusione cocente del Borussia Dortmund che ha buttato tutto all’aria nell’ultima partita stagionale.