Djokovic, adesso è finita davvero: addio

Il super campione di tennis Novak Djokovic ha detto addio, la decisione è stata presa e ora non si torna più indietro: ecco cosa è successo

Sembra davvero che il tempo non riesca a scalfire l’immenso talento di Novak Djokovic. Il campionissimo serbo continua a raggiungere traguardi molto importanti, segnando così ulteriormente la storia del tennis. Nonostante il nuovo che avanza inesorabile, Nole non smette di alzare trofei prestigiosi.

È arrivato l'annuncio su Djokovic che lascia tutti di sasso
Novak Djokovic, ora è finita: c’è l’annuncio (ANSA) – Sportitalia.it

L’ultimo in ordine di tempo è lo US Open, con Djokovic che ha battuto in tre set Medvedev nella finalissima dell’Arthur Ashe Stadium (6-3, 7-6, 6-3). Una partita pazzesca del fenomeno di Belgrado, il quale ha letteralmente spazzato via il rivale serbo a suon di colpi strepitosi. Ennesima prestazione da incorniciare di una superstar che non ha alcuna voglia di appendere la racchetta al chiodo.

Grazie a questo nuovo successo, Djokovic ha ottenuto il 24esimo titolo nel Grand Slam maschile. Semplicemente incredibile. Ad oggi l’unico avversario in grado realmente di tenergli testa è lo spagnolo Carlos Alcaraz, che guarda caso di recente ha battuto proprio Nole trionfando a Wimbledon. È tramontata da qualche tempo l’era che vedeva protagonista Djokovic insieme a Roger Federer e Rafael Nadal.

Ad ogni modo, il tennista serbo – alla vigilia della sfida di Coppa Davis tra Spagna e Serbia – si è espresso con una frase cha ha lasciato un po’ tutti di stucco: “Non so quanto mi manchino Federer e Nadal a livello personale“. Dopodiché, il classe ’87 (36 anni compiuti lo scorso 22 maggio) ha raddrizzato il tiro specificando che “sicuramente Roger e Rafa mancano molto al mondo del tennis“.

Lui, d’altronde, è uno non abituato a girare attorno ai concetti, piuttosto preferisce andare dritto al punto in modo sincero, anche quando la verità può essere un po’ scomoda. Parallelamente, inoltre, è giunta una notizia assai significativa riguardante lo staff del giocatore serbo.

Djokovic li perde entrambi: arriva l’annuncio che spiazza tutti

Entrando più nello specifico della questione, stando a quanto ha riferito il giornalista Gill Gross, Eduardo Artaldi e la sua partner Elena Cappellaro non faranno più parte dello staff di Djokovic. Artaldi, per chi non ne fosse già a conoscenza, era uno dei primi manager del tennista.

È arrivato l'annuncio su Djokovic che lascia tutti di sasso
Novak Djokovic perde due membri importanti dello staff: decisione presa (ANSA) – Sportitalia.it

Mentre la compagna ricopre ruoli differenti all’interno del suo entourage. Il rapporto è durato oltre dieci anni, ma ora si è deciso di interrompere il sodalizio e guardare oltre. Al momento, però, non sono stati resi noti altri dettagli in merito. Dunque, bisognerà attendere per saperne di più.

Djokovic comunque non si distacca dal focus principale, ossia il campo. Il 2023 è un altro anno pazzesco che il campione di Belgrado può aggiungere alla collezione. Per la seconda volta ha sfiorato il Career Grand Slam, prendendosi anche l’agognata rivincita contro Medvedev a Flushing Meadows. Il futuro sorride all’intramontabile Nole.

Impostazioni privacy