Si chiude a 60 milioni: lascia il Napoli a giugno

985

Il Napoli potrebbe seriamente pensare di cedere un big in vista della prossima sessione estiva del calciomercato, anche perché le offerte per lui di certo non mancano

Sono tantissimi i calciatori del Napoli che sono entrati nel mirino da parte dei migliori top club stranieri. Soprattutto dopo la vittoria, nella passata stagione, da parte dello scudetto. Un titolo che in città mancava da ben 33 anni.

Anguissa nel mirino della Premier
Napoli, occhi inglesi su Anguissa – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Anche se, fino a questo momento del campionato, i risultati ottenuti dal nuovo allenatore Rudi Garcia e dalla squadra non sono per nulla soddisfacenti. Ciò, però, non toglie il fatto che l’interesse delle società per alcuni azzurri non sono affatto svaniti del tutto.

Per un big partenopeo si potrebbe trattare di un clamoroso ritorno visto che, nel Regno Unito, ci ha già giocato ma con un’altra maglia. Si tratta di Frank Anguissa, e lo ha fatto con quella del Fulham, dimostrando di essere all’altezza della situazione e soprattutto come uno dei migliori della squadra inglese. Tanto da attirare l’attenzione da parte degli azzurri che, approfittando della retrocessione nella serie B della sua ex squadra, lo hanno portato in Italia.

Napoli, gli occhi della Premier su Anguissa

Proprio in Serie A, grazie soprattutto all’ottimo lavoro di Luciano Spalletti, Andrè Frank Zambo Anguissa ha dimostrato di essere all’altezza della situazione e soprattutto come uno dei centrocampisti più completi del campionato. Il nazionale camerunense è uno degli obiettivi da parte di due club di Premier League che sono pronte a tutto pur di riportarlo nel Regno Unito.

Anguissa nel mirino della Premier
Napoli, occhi inglesi su Anguissa – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Le squadre in questione fortemente interessate sono il Newcastle ed il Tottenham. Anche per loro, però, il presidente Aurelio De Laurentiis è stato fin troppo chiaro. In questo momento l’atleta non è affatto nella lista dei calciatori cedibili. Tutto, però, potrebbe cambiare nel caso in cui dovesse arrivare una di quelle offerte a dir poco irrinunciabili. Stiamo parlando di una cifra che si avvicina ai 60 milioni di euro.

Non di meno si può dire che il classe ’95 sia letteralmente esploso nel campionato italiano, dove si è tolto anche la soddisfazione di trovare il gol in più di una occasione (sia in Serie A ma anche in Champions League). Difficile, se non impossibile, ipotizzare una sua partenza nel mese di gennaio. Soprattutto perché Garcia (che lo ha allenato già a Marsiglia) non ha alcuna intenzione di disfarsene così velocemente. Possibile che se ne parlerà in vista della prossima sessione estiva di mercato.