Leclerc ha fatto tremare tutti: cos’ha rischiato il pilota

419

Il Gran premio d’Austin entra nella storia della Ferrari in ogni caso per quanto accaduto a Charles Leclerc con un episodio ormai virale

Il pilota della Rossa è diventato il protagonista del weekend, con un episodio destinato a far discutere a lungo sia nell’ambito della sua scuderia che per quanto riguarda il campionato in Formula 1.

Leclerc ha fatto tremare tutti: cos'ha rischiato il pilota
Leclerc protagonista ad Austin (LaPresse) – sportitalia.it

La corsa americana è stata tra le più imprevedibili della stagione, partita con un grande brivido. Del resto, si corre quasi con la mente più sgombra, i titoli piloti e costruttori sono stati già assegnati e ora conta solo un piazzamento per il prestigio, come nel caso della Ferrari di Leclerc.

Il monegasco ha conquistato la sua ventunesima pole in carriera con la scuderia italiana, un bottino importante che fa capire come spesso e volentieri sul giro secco ha credenziali importanti. Quanto accaduto proprio negli Usa ha lasciato riflettere i tifosi e lo stesso Leclerc, l’episodio ha scatenato vari commenti.

Leclerc, tensione ad Austin per la Ferrari

Quanto accaduto proprio durante le qualifiche fa capire come ci sia bisogno di un maggior raccordo tra le parti, anche perché la gaffe stava diventando colossale. Un malinteso, l’ennesimo, ha così coinvolto la scuderia e il monegasco, in mondo visione se n’è accorto un po’ tutto il circus. Leclerc credeva di non essere in pole, a causa del giro veloce poi revocato per Max Verstappen, e con un annuncio di track limit che era stato frainteso.

Leclerc ha fatto tremare tutti: cos'ha rischiato il pilota
Charles Leclerc a rischio evitato… (LaPresse) – sportitalia.it

La reazione di Leclerc è stata così particolare, nel giro di rientro ai box al termine delle qualifiche ha preso a pugni il volante, inveendo anche via radio contro Xavi Marcos, il suo ingegnere di pista. Un malinteso che ha portato un po’ di tensione, solo arrivato ai box Leclerc ha scoperto di partire per primo al Gran premio d’Austin.

Pole conquistata e parole di Leclerc che confermano il fraintendimento: “Ho avuto quasi un infarto, non avevo capito chi aveva commesso l’infrazione dei limiti di pista e ho iniziato a prendere a pugni sia il volante che il mio casco. La prossima volta mi dicano direttamente il nome del colpevole…”.

Un malinteso che diventa quindi parte della storia di Leclerc e con la Ferrari, a scatenare l’ironia del web. E che fa capire come gli animi possano surriscaldarsi per nulla: il monegasco vive le ultime gare quasi come un esame personale, per caprie quale sarà il destino della Ferrari nel 2024.