Da Ferrari a RedBull: arriva il Si di Verstappen

Dalla Ferrari fino ad arrivare alla Red Bull, un passaggio a dir poco importante e che di certo non può assolutamente passare inosservato

Tanto è vero che è arrivato anche l’ok definitivo da parte di Max Verstappen che ha dato il suo “via libera” per il possibile arrivo del “rivale”. Un rivale che, appunto, molto presto potrebbe diventare seriamente il suo compagno di scuderia.

Verstappen dice sì all'arrivo di Sainz
Il pilota della Red Bull, Max Verstappen – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Una scelta assolutamente da non scartare visto che, mai come in quest’ultimo periodo, se ne sta parlando in maniera molto insistente. Adesso non resta che attendere una possibile offerta nei suoi confronti.

Dalla Ferrari alla Red Bull, c’è l’ok di Verstappen

L’ultima parola, a quanto pare, passa proprio da Max Verstappen. Il campione del mondo della Formula 1 (per il terzo anno consecutivo) ha dato il suo “ok” per il possibile passaggio del suo collega nella scuderia Red Bull. Una decisione che, allo stesso tempo, potrebbe seriamente far impazzire di gioia i tifosi stessi. Anche perché si tratterebbe di un importante colpo nel settore dei motori.

Non solo: un acquisto da parte di una delle rivali storiche come la Ferrari pronta, a quanto pare, a salutare il suo pilota. Stiamo parlando di Carlos Sainz Jr. Lo spagnolo, infatti, potrebbe essere il sacrificato della ‘Rossa’ per la prossima stagione. Così come non è assolutamente da escludere che possa provare delle nuove esperienza, magari in un’altra scuderia.

Verstappen dice sì all'arrivo di Sainz
Max Verstappen e Carlos Sainz Jr – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Non è affatto un mistero che l’iberico sia rimasto molto deluso dal suo ultimo Gran Premio, quello che si è disputato in Messico. Si sarebbe aspettato molto di più. Magari salire sul podio, ed invece si è dovuto “accontentare” di un quarto posto che non lo fa di certo sorridere. Il suo obiettivo, come riportato in precedenza, è quello di continuare a migliorarsi. A questo punto, però, potrebbe seriamente farlo con un altro team.

Secondo quanto riportato dal sito “ElGolDigital.com” pare che è assolutamente da prendere in considerazione una possibile trattativa che possa portarlo alla Red Bull. Tanto è vero che è arrivato l’ok da parte del belga-olandese che, a prescindere, lo ammira tantissimo per il lavoro svolto fino a questo momento con la Ferrari. A questo punto, i tifosi della Red Bull, si stanno chiedendo che fine farà Sergio Perez. Anche il messicano è estremamente deluso dall’ultimo giro nel suo Paese, dopo l’incidente con Charles Leclerc che lo ha costretto all’abbandono.

Impostazioni privacy