Formula 1, scambio Sainz-Verstappen: l’addio è UFFICIALE

La Formula 1 già si prepara al Mondiale del 2024 che avrà inizio tra qualche mese. Nel frattempo un’importante novità scuote il Circus

Solo da una manciata di giorni si è concluso ufficialmente il mondiale piloti 2023, ma l’attenzione di scuderie e piloti del Circus della Formula 1 è già ampiamente rivolta alla prossima stagione. Un 2024 che si preannuncia ancora una volta dominato in lungo e in largo dalla Red Bull di Max Verstappen.

Scambio tra Verstappen e Sainz
Max Verstappen e e Carlos Sainz hanno qualcosa in comune (LaPresse) – Sportitalia.it

Ad oggi nessuno dei team rivali pare in grado di colmare il divario con la scuderia di Milton Keynes che in vista del prossimo anno può godere di un vantaggio competitivo abissale. L’obiettivo forse più raggiungibile per Ferrari, Mercedes e altri è limitare lo strapotere di Verstappen, sottraendo alla sua egemonia qualche gran premio in più.

Nelle ultime ore però una notizia, resa ufficiale da un comunicato, lascia intendere come Verstappen e la Red Bull siano pronti a indebolire i team rivali per continuare a stravincere con le stesse modalità delle ultime due stagioni. In questo caso il colpo di mercato messo a segno dalla scuderia anglo-austriaca non riguarda un grande progettista o un tecnico super specializzato, ma una figura professionale comunque molto importante.

È infatti arrivato poche ore un annuncio che riguarda in prima persona Max Verstappen e e il pilota della Ferrari, Carlos Sainz. L’olandese campione del mondo in carica ha infatti comunicato un cambio significativo nel suo staff, vale a dire l’arrivo di un nuovo preparatore atletico personale.

Verstappen beffa Sainz: lo spagnolo dovrà trovare un nuovo preparatore

Con l’addio di Bradley Scanes, che seguiva Super Max dal 2020 e che ha deciso di trascorrere più tempo con la sua famiglia, Verstappen ha individuato e scelto come nuovo ‘personal trainer’ Rupert Manwaring, che da ben otto anni era al fianco di Carlos Sainz. Non è ancora chiaro se questa novità giunge a sorpresa o se il pilota spagnolo di Maranello ne fosse già a conoscenza.

Verstappen continua a vincere
Max Verstappen strappa il preparatore a Sainz (LaPresse) – Sportitalia.it

Sta di fatto che un altro grande professionista decide di lavorare insieme all’attuale padrone della Formula 1 lasciando scoperto Sainz che ora dovrà trovare un nuovo preparatore. Tra l’altro il rapporto tra Manwaring e Verstappen non è affatto nuovo di zecca: Rupert Manwaring senior è stato per quasi tutti gli anni novanta il preparatore di Jos Verstappen, papà di Max. In fondo è un sodalizio che si rinnova, passando dai padri ai figli.