Juventus gelata: si blocca il mercato dei bianconeri

Pessime notizie per il calciomercato della Juventus: il grande colpo richiesto da Allegri può saltare, ecco cosa sta accadendo

Il campo sta regalando risposte che, probabilmente, in pochi si sarebbero aspettati. Ma intanto la Juventus di Massimiliano Allegri è lì, ad un soffio dal vertice in Serie A e pronta a dare battaglia all’Inter fino alla fine per la conquista dello Scudetto.

Juve sbigottita: così salta il grande colpo
Svolta dolora: Juve, niente più colpo (Lapresse) – Sportitalia.it

Non è affatto un mistero che in casa Juventus la priorità, già tra poche settimane, sarà solo una: il calciomercato. Una sessione, quella che riaprirà ufficialmente i battenti il 2 gennaio 2024, che inevitabilmente dovrà dare delle risposte confortanti a Massimiliano Allegri. Con il materiale umano a disposizione, il lavoro dell’allenatore toscano è stato fino a questo momento impeccabile. Ma qualcosa di grosso dovrà molto presto muoversi, specialmente a centrocampo.

Le squalifiche di Nicolò Fagioli e Paul Pogba pesano come macigni sulla testa del tecnico di Livorno chiamato in questo momento a fare di necessità virtù, per sopperire ad una spaventosa voragine in mediana. Occhio, quindi, a quelle che sarebbero le priorità in quella zona del campo con l’arrivo dell’anno nuovo.

Si è parlato a lungo e probabilmente si continuerà a discutere di profili come quello di Lazar Samardzic, gioiello splendente in quel di Udine che già in estate era stato ad un soffio dal salto in una grande squadra: l’Inter.

Tutta colpa del grande ex: Juve, sfuma il grande affare

Ma Giuntoli non smette nemmeno di monitorare la situazione di Thomas Partey, ai ferri corti con Arteta e apparentemente destinato a cambiare aria visto che sta giocando pochissimo con la maglia dell’Arsenal. Sempre in Premier League c’è un giocatore per il quale la Juve ha già mosso i suoi primi passi.

Juve sbigottita: così salta il grande colpo
L’ex condanna la Juventus: colpo stellare a rischio (Lapresse) – Sportitalia.it

Si tratta di Pierre-Emile Hojbjerg, stella del Tottenham con cui però ha lentamente lasciato il campo per accomodarsi spesso e volentieri in panchina. Nonostante ciò, a dispetto di quanto filtrato negli ultimi mesi, adesso il Nazionale danese potrebbe rimanere e continuare con gli ‘Spurs’ almeno fino al termine della stagione. Il motivo? È dovuto ad un ex Juventus, l’uruguagio Rodrigo Bentancur, che si è fatto male qualche giorno fa.

Un infortunio alla caviglia che rischia di tenere il regista sudamericano lontano dai campi per davvero tanto tempo: si vocifera infatti che potrebbe rientrare non prima di fine febbraio. Una tegola pesantissima per Ange Postecoglou che a questo punto – stando a quanto riportato da ‘Calciomercato.com’ – bloccherebbe la partenza di Hojbjerg, puntando forte sull’ex Bayern per rimpiazzare Bentancur.

Una notizia pessima per la Juve che sembrava avvicinarsi con grande costanza all’offensiva ufficiale per regalare ad Allegri Hojbjerg già nel mese di gennaio: a questo punto il mirino andrà puntato altrove. E bisognerà fare molto presto.