Addio a 41 anni, il mondo del calcio perde un grande volto

Una notizia inaspettata ha sconvolto il mondo del calcio. L’ex calciatore della nazionale ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo e lasciare per sempre il calcio giocato

La notizia del ritiro è arrivata in maniera improvvisa e lascia un vuoto nel cuore dei suoi fan. Adesso per il calciatore inizia una nuova vita lontano dal rettangolo verde.

Il calciatore annuncia il ritiro
Addio a 41 anni, il mondo del calcio perde un grande volto (LaPresse) – sportitalia.it

Nelle ultime stagioni, nonostante la carta d’identità non più verdissima, il difensore in questione aveva continuato a calcare i campi di gioco con il solito impegno e la leadership che da sempre lo ha contraddistinto.

Negli ultimi mesi, però, il protagonista era rimasto senza squadra, a seguito del mancato rinnovo con il suo ultimo club. Dopo aver aspettato qualche mese in attesa di una chiamata, dunque, il calciatore ha deciso di smettere con il calcio giocato.

Il calciatore si ritira: l’ex nazionale lascia il calcio

Dopo una lunga carriera da calciatore professionista, uno dei protagonisti di una grande nazionale a livello mondiale ha deciso di dire basta. L’annuncio del suo ritiro, infatti, è adesso ufficiale e chiude un importante capitolo della carriera.

La notizia è arrivata quasi inaspettata, nonostante da luglio il calciatore fosse rimasto senza squadra si pensava che potesse accasarsi altrove da un momento all’altro. Invece, come un fulmine a ciel sereno l’ormai ex difensore Phil Jagielka ha annunciato il ritiro dal calcio giocato.

Adesso è ufficiale: Jagielka annuncia il ritiro
Phil Jagielka ha annunciato il ritiro dal calcio dopo più di vent’anni (LaPresse) – sportitalia.it

Jagielka è stato protagonista in Premier League per più di un decennio con le maglie di Sheffield United, Stoke City ma soprattutto Everton. Con i Toffees è riuscito ad affermarsi conquistando un posto in pianta stabile nell’Inghilterra.

Jagielka ha spesso assunto il ruolo di leader difensivo delle squadre in cui ha militato e questo l’ha portato ad indossare la fascia da capitano sia tra le fila dell’Everton che nella nazionale inglese. La sua carriera è legata principalmente a Sheffield United, squadra in cui è cresciuto e ha mosso i primi passi da professionista, ed Everton, club che gli ha permesso di consacrarsi come uno dei migliori difensori inglesi della sua generazione.

Jagielka è rimasto a Goodison Park per ben 12 anni, prima di far ritorno nella sua Sheffield dove complessivamente ha militato per 10 stagioni. Il suo ultimo club, però, è stato lo Stoke City, compagine in cui è stato per due stagioni. Al termine dell’ultima club e calciatore hanno deciso di non proseguire insieme e dopo alcuni mesi da svincolato Jagielka ha annunciato il suo ritiro.