Fognini shock, ancora polemiche: è caos Davis

La vittoria della Coppa Davis non ha placato gli animi del tennis italiano con il caso di Fabio Fognini che fa discutere gli appassionati

Il tennis italiano sta analizzando quanto accaduto con Fabio Fognini: le polemiche non mancano anche in merito all’andamento della Coppa Davis vinta dall’Italia.

Fognini shock, ancora polemiche: è caos Davis
Una polemica coinvolge tutto il tennis italiano (LaPresse) – sportitalia.it

47 anni di attesa per vincere la Coppa Davis non mettono al riparo dalle polemiche e dalle recriminazioni. L’Italia ha vinto il trofeo con merito ma anche con qualche tennista che ha recriminato per il trattamento subito nelle scorse settimane.

Fabio Fognini avrebbe meritato forse maggiore considerazione: il 36enne ha spesso giocato match decisivi con l’Italia e le sue prestazioni sono state determinanti per far crescere il movimento. La polemica ora prosegue con le dichiarazioni del papà di Fognini, la rottura tra il gruppo della Nazionale e il tennista ormai è abbastanza evidente.

Polemica Fognini, parole di fuoco per il tennis

La rottura tra le parti è stata ormai messa agli atti: il capitano Filippo Volandri non ha più convocato Fognini per gli impegni in Nazionale da qualche mese. L’esclusione dalle gare di Bologna a settembre ha portato così a una scelta netta. Volandri è riuscito a vincere la Coppa Davis puntando sulle sue idee, mentre Fognini ha comunque dimostrato di poter esser ancora un tennista più che validi. Il 36enne è in forma: papà Fulvio è scatenato sui social e lancia una indiscrezione davvero particolare.

Fognini shock, ancora polemiche: è caos Davis
Il padre di Fognini protagonista sui social (Instagram) – sportitalia.it

Fulvio Fognini, rispondendo a un post su Instagram, ha ribadito l’attaccamento del figlio alla Nazionale e ha lanciato velatamente una notizia molto discussa sui social: “Fabio ha sempre onorato la maglia azzurra, senza mai chiedere un euro a differenza di un altro tennista che ha fatto ciò”. Le parole di Fognini senior gettano così un’ombra anche sull’impresa in Spagna, c’è un tennista italiano che ora o in passato ha ricevuto denaro? Difficile scoprirlo in tempi brevi, le parole scritte dal padre di Fognini stanno diventando una sorta di boomerang anche per la federazione.

Il campo però testimonia come Fabio Fognini sia comunque in forma e come abbia ancora voglia di stupire. Il 36enne potrebbe entrare nella top cento del Ranking Atp continuando con questo periodo brillante e portando a casa punti decisivi nelle ultime gare a dicembre. I suoi rapporti con i colleghi tennisti sono buoni e in tanti rimpiangono la sua assenza alla Davis, la sua esperienza sarebbe stata un valore aggiunto per il gruppo azzurro.