Calhanoglu tradisce l’Inter: è la cessione eccellente

Hakan Calhanoglu sta disputando una stagione strepitosa, e questo ha portato i grandi club europei a monitorarlo con grande attenzione.

Hakan Calhanoglu e l’Inter, una storia che può concludersi nei prossimi mesi. Sul centrocampista turco, infatti, hanno messo gli occhi due big europee, pronte a sfidarsi per strapparlo ai nerazzurri.

Chelsea e Liverpool su Calhanoglu
Hakan Calhanoglu può dire addio all’Inter, due big pronte a fare sul serio: doccia fredda per Inzaghi (LaPresse) – sportitalia.it

L’ex centrocampista del Milan, sta disputando la sua miglior stagione da quando veste i colori nerazzurri: otto reti e due assist è il bottino del classe 1994 in 18 partite disputate tra campionato e Champions League, numeri che, almeno al momento, lo consacrano come miglior centrocampista del nostro campionato.

Il rendimento che il centrocampista turco sta avendo a Milano non sta passando inosservato, tanto che diversi club sono pronti a fare follie pur di strapparlo ai nerazzurri. A tal proposito, due big di Premier League sono intenzionate a fare sul serio.

Calhanoglu nel mirino della Premier, assalto possibile: l’Inter ora trema

Come detto, Hakan Calhanoglu si sta rendendo protagonista di una stagione a dir poco straordinaria.

Questo sta portando diverse big europee a pensare di acquistarlo, soprattutto in Premier League. Stando a quanto riporta il quotidiano Tuttosport, infatti, Chelsea e Liverpool sono intenzionati a provarci in maniera concreta.

Chelsea e Liverpool su Calhanoglu
Chelsea e Liverpool su Calhanoglu, l’Inter ora trema (LaPresse) – sportitalia.it

In Turchia, invece, parlano di un possibile assalto a breve, con il centrocampista che può essere intrigato dall’idea di un approdo in Inghilterra. Il classe 1994 vedrà scadere il proprio contratto nel 2027, e questo mette i nerazzurri nella condizione di chiedere cifre importanti per lasciarlo partire.

Calhanoglu è un pilastro nello scacchiere tattico di mister Inzaghi, che non ha nessuna intenzione di veder partire il centrocampista. L’idea della dirigenza, così come fu in estate, è quella di trattenerlo a Milano, anche se in caso di grandi offerte le cose possono cambiare.

Le disponibilità economiche delle società inglesi sono elevate, e questo non fa dormire sonno tranquilli i tifosi nerazzurri, che hanno paura di veder partire un calciatore che oramai è diventato un idolo. Non è da escludere un assalto dei due club già a gennaio, anche se difficilmente l’Inter si priverà di un calciatore così importante a metà stagione. La cosa certa è che le due big sono pronte a fare sul serio in futuro, con l’Inter che oramai è avvisata: il popolo nerazzurro ora trema davvero.