Svolta Jacobs, nulla sarà più come prima: l’annuncio lascia tutti di stucco

Vuole tornare quanto prima sul tetto del mondo, Marcell Jacobs. Il ventinovenne velocista di Desenzano del Garda ha cambiato l’intero staff

Ripartire da dove tutto è iniziato: tre anni fa ad agosto del 2021 il velocista bresciano Marcell Jacobs ha regalato a tutti i tifosi italiani una delle più straordinarie imprese nella storia dell’atletica leggera, vincendo l’oro sui 100 metri ai giochi olimpici di Tokyo. Un risultato che nessuno o quasi si attendeva.

Jacobs spiazza tutti
Il campione olimpico in carica Marcell Jacobs ha spiazzato tutti (LaPresse) – Sportitalia.it

Contro ogni pronostico Jacobs ha compiuto qualcosa di unico, destinato ad entrare nella leggenda dell’atletica azzurra. Ma da allora lo sprinter di Desenzano del Garda non si è più ripetuto a quei livelli, a causa di tanti problemi piccoli o meno che gli hanno impedito di esprimersi al massimo delle sue potenzialità.

Jacobs non è dunque riuscito a centrare altri obiettivi importanti come i recenti Mondiali di atletica a Budapest, alimentando i dubbi sulle sue reali qualità di grande velocista. E proprio con l’obiettivo di smentire le malelingue e tornare ai livelli di Tokyo 2021, lo sprinter nato ventinove anni fa a El Paso ha compiuto una scelta drastica: ha lasciato Desenzano per trasferirsi in Florida a Jacksonville.

Jacobs ha cambiato il suo staff affidandosi a un nuovo allenatore, Rana Reider che a quanto pare ha operato un profondo cambiamento sui metodi di lavoro del campione olimpico in carica. Nel corso di un evento svoltosi a Garda di Montichiari, Jacobs si è collegato in video facendo un punto sulle sue condizioni di forma.

Marcell Jacobs, l’obiettivo è confermare l’oro olimpico a Parigi

Tutto a quanto pare sembra procedere per il verso giusto, in vista dell’obiettivo numero uno: le Olimpiadi di Parigi in programma ad agosto 2024 con un altro oro da vincere  ancora, sempre nei 100 metri. “Sono soddisfatto, da oltre un mese ho ripreso la preparazione, lavoro il doppio rispetto a prima e i muscoli rispondono al meglio. Sento – ha ribadito Jacobs – che questa è la strada giusta, il prossimo anno ci possiamo divertire molto”.

Jacobs spiega la sua svolta
Marcell Jacobs fissa il nuovo obiettivo (LaPresse) – Sportitalia.it

Jacobs è consapevole di non aver fatto bene negli ultimi due anni e proprio per questo non vede l’ora di regalare un’altra gioia ai suoi tantissimi tifosi e di zittire i suoi non pochi detrattori: “Negli ultimi due anni non ho dimostrato tutto il mio valore, questo è fuori discussione. Ora però mi sto allenando nel migliore dei modi e sto riscoprendo cose di me che non sapevo di avere”.