La rivelazione su Sinner lascia di sasso: tifosi preoccupati

Jannik Sinner è uno dei grandi protagonisti sportivi anche quando non gioca. L’ultima rivelazione ha spiazzato i tifosi italiani

Jannik Sinner è l’uomo del momento: il tennista si sta già preparando in vista di un 2024 in rimonta nel ranking Atp ma arriva un annuncio che cambia le prospettive per il futuro.

La rivelazione su Sinner lascia di sasso: tifosi preoccupati
Jannik Sinner è l’uomo del momento (ansa foto) – sportitalia.it

Le imprese in questa stagione non si cancellano così facilmente e saranno da stimolo anche partendo dagli impegni di gennaio. Jannik Sinner si riposa ma ha già la mente concentrata su quello che sarà il suo prossimo appuntamento nel Grande Slam.

L’altoatesino parteciperà agli open di Australia che partiranno da metà gennaio, e l’obiettivo è di vincere ancora per scalare sempre più posizioni e arrivare già sul podio nel ranking. Una missione speciale che viene un po’ turbata da un annuncio del collega Lorenzo Sonego, una mossa che prende in contropiede anche gli appassionati di tennis.

Sonego su Sinner, una conferma spiazzante

Il tennista piemontese è al momento in vacanza e conta di recuperare la forma in vista del 2024. Sonego ha la determinazione per tornare protagonista, qualche tempo era arrivato sino alla ventunesima posizione nel ranking e vorrà sicuramente rimettersi in forma per raggiungere i consensi di tutti. Premiato a Torino dal circolo Ussi, le sue dichiarazioni sono state così al centro dell’attenzione soprattutto quando ha parlato di Sinner. Sonego ha confermato le indiscrezioni: giocherà solo in singolo, non ci sarà il doppio con l’altoatesino.

La rivelazione su Sinner lascia di sasso: tifosi preoccupati
Sonego evita i doppi con Sinner (ansa foto) – sportitalia.it

Un vero peccato per il tennis italiano. Al momento Sonego ha chiuso le porte agli incontri in doppio con la Nazionale, in questo caso il doppio con Sinner avrebbe messo senza dubbio paura a ogni avversario. La conferma arrivata dallo stesso piemontese è inerente anche a condizioni fisiche da dover recuperare al massimo prima di tentare soluzioni in cui ci vorrà un grande sforzo tecnico. L’ipotesi del doppio col campione altoatesino è rimandata e non chiusa definitivamente e ciò comunque può consolare i tifosi italiani.

La coppia Sonego-Sinner potrebbe comunque tornare in campo molto presto, come rivela al ‘Corriere dello Sport’: “Ora entrambi siamo concentrati sugli incontri in singolo, quelli in doppio non sono la mia priorità. Confermo però che mi sono trovato benissimo insieme a Sinner in campo e giocare qualche partita insieme in futuro aiuterebbe a cementare ulteriormente l’intesa”. Nessun caso all’orizzonte, solo la voglia di essere al 100% prima di lottare insieme a Sinner. Il messaggio è già arrivato al capitano della Nazionale, Filippo Volandri.