Verstappen-Ferrari, esplode la bomba: annuncio da urlo

Attenzione alle parole del team principal in merito alle prossime stagioni, dichiarazioni importanti.

Il 2024 sarà una stagione importantissima per tutti i team di Formula 1. Red Bull dovrà continuare a dimostrare di essere la scuderia più forte, mentre Ferrari e Mercedes dovranno cercare di fare un salto in avanti per colmare i gap con il team di Milton Keynes.

Parole Vasseur
Max Verstappen ha un contratto fino al 2028 con Red Bull, anche se… (ansafoto.it) sportitalia.it

Il 2023 è ormai quasi finito, e tutti i membri del paddock di stanno godendo questo periodo di stop dalle corse per ricaricare le batterie e preparare la prossima stagione che, in qualche modo, sarà ancora più impegnativa. Si passerà, infatti, dai 22 Gran Premi dell’anno scorso ai 24 dell’anno prossimo, un aumento che complicherà senza dubbio le stagioni per i team che dovranno lavorare per affrontare una stagione ancora più lunga.

L’anno prossimo, però, sono attesi pochi cambiamenti. Il regolamento rimarrà pressoché identico almeno fino al 2026, anno in cui ci sarà un’altra rivoluzione regolamentare e, soprattutto l’ingresso in pista di Audi. Nel 2024, quindi, si prevede un altro dominio di Max Verstappen e di Red Bull, sulla scia di un 2023 senza storia.

Formula 1, Vasseur tira le somme e non nasconde un nome importante

Fred Vasseur, team principal di Ferrari, è tra i più interessati a fare bene l’anno prossimo. La scuderia di Maranello ha fatto, nel 2023, un passo indietro rispetto alla stagione 2022 dove, con il cambio di regolamento, sembrava aver imboccato la strada giusta. Per questo motivo, nel tirare le somme di fine stagione, ha parlato dei rinnovi di Leclerc e Sainz senza nascondere un nome importante che potrebbe far impazzire i tifosi.

Parole Vasseur
Il team principal Ferrari dice “Mai dire mai”, ecco cosa intende (ansafoto.it) sportitalia.it

“All’inizio dell’anno avevo detto che volevo ufficializzare tutto entro la fine del campionato, ma a stagione è stata intensa e tutto è slittato. Stiamo parlando in modo approfondito e presto verrà presa una decisione”, ha commentato Vasseur in merito ai rinnovi di Sainz e Leclerc.

“Verstappen in Ferrari? A chiunque piacerebbe averlo, ma ha un accordo lungo con Red Bull quindi non sprecheremo energie per cercare di indovinare chi potrebbe essere un nostro pilota in futuro. Non ne parliamo, anche se io sono uno di quelli che dice ‘mai dire mai'” ha concluso Vasseur.

Il team principal Ferrari sa bene che Verstappen potrebbe dare una grossa mano a Maranello. Nel frattempo, però, si lavora per confermare i due piloti attuali anche per le prossime stagioni e proseguire nel progetto.