Addio Juventus, è già in volo per Madrid

Il mercato invernale ha aperto le porte e alcune squadre si stanno già muovendo per piazzare i primi colpi. La Juventus però deve fare subito i conti con una brutta notizia

La dirigenza della Juventus non può che essere soddisfatta del cammino della Juventus in questa stagione. Un pareggio e cinque vittorie nelle ultime cinque gare. I bianconeri si confermano la prima rivale della capolista Inter, fermata di recente dal pareggio col Genoa.

Massimiliano Allegri – sportitalia.it (foto ANSA)

Tuttavia alla Cortinassa c’è bisogno di fare qualche intervento sul mercato e, oltre a proseguire con la linea verde tracciata ormai da tempo, Allegri vorrebbe puntare anche su profili internazionali un po’ più esperti. Giuntoli sta cercando di dare il proprio contributo in tal senso, infatti nelle ultime settimane aveva messo gli occhi su una pedina di prestigio per il centrocampo. I bianconeri però dovranno rassegnarsi, perché da Madrid arrivano notizie non proprio gradevoli.

Allegri rassegnato, Phillips sceglie Simeone

Si era fatto un gran parlare di lui e quando la scorsa estate approdò a Manchester c’erano aspettative importanti da parte della piazza e dei tifosi, però Kalvin Phillips non è riuscito a entrare nelle grazie di Guardiola.

Kalvin Phillips – sportitalia.it (foto ANSA)

Nonostante le belle parole spese durante le conferenze stampa da Guardiola, il centrocampista inglese ha disputato solo 10 partite tra tutte le competizioni in questa prima parte di stagione. L’ultima gara disputata infatti risale al 13 dicembre 2023 ed è probabilmente dopo quei 90 minuti giocati che Phillips ha maturato l’idea di lasciare Machester. Su di lui ci sono molte squadre, ma ora Simeone si è inserito prepotentemente tra le pretendenti e il ragazzo, che vuole giocare con continuità, gradirebbe Madrid come approdo.

Il City, col benestare di Guardiola, sarebbe disposta a far partire il ragazzo con la formula del prestito, anche se la dirigenza vorrebbe recuperare parte dell’investimento sostenuto con una cessione definitiva. Da Madrid però i colchoneros fanno sapere di voler portare avanti una trattativa solo con la formula del prestito fino a fine stagione. Philips era uno degli obiettivi principali per il centrocampo della Juventus, ma non sarà facile battere la concorrenza dell’Atletico Madrid, che tra l’altro ha perso Lemar per un lungo infortunio.

La volontà del ragazzo potrebbe fare la differenza, ma la Juventus sta già pianificando le mosse per virare su altri obiettivi, nel caso in cui il centrocampista inglese dovesse scegliere Diego Simeone e il suo Atletico Madrid. Allegri e Giuntoli avevano puntato molto su Phillips, ma la pista è complicata.