Fischi e addio: il Milan così cede Leao

Durante la partita contro il Sassuolo Rafael Leao è stato preso di mira dai tifosi del Milan con il rapporto che inizia ad incrinarsi.

Dal ritorno in campo dall’infortunio che lo ha colpito a novembre, Rafael Leao non è riuscito ancora ad incidere come fatto in precedenza.

Calciomercato Milan, Leao verso l'addio
Milan, cessione in vista per Rafael Leao (LaPresse) – sportitalia.it

Dopo qualche errore di troppo durante la sfida contro gli emiliani, parte del pubblico ha iniziato a beccare l’attaccante portoghese con alcuni fischi e mugugni. Stefano Pioli ha stigmatizzato il tutto al termine del match parlando di ‘troppo amore’ da parte dei tifosi rossoneri nei confronti del classe 1999, a lungo trascinatore della squadra anche durante l’inizio della stagione in corso.

Calciomercato Milan, Leao ai saluti? Rapporto in crisi con i tifosi

I primi fischi a Rafael Leao potrebbero però iniziare a segnare la fine del rapporto tra la punta portoghese ed il Milan. Il giocatore è da tempo nel mirino di diverse big europee e potrebbe essere sacrificato al termine del campionato per fare cassa.

Milan, Leao può salutare
Milan, Leao verso l’addio a fine stagione (LaPresse) – sportitalia.it

L’attaccante esterno piace infatti da tempo al Real Madrid, Manchester City, PSG e Chelsea. Squadre che potrebbero facilmente accontentare le richieste dei rossoneri che vorrebbero circa 100 milioni di euro per la propria stella. Una cessione che si fa sempre più probabile per la fine della stagione considerato il fatto che il Milan non avrà a disposizione le entrate derivanti dalla Champions League essendo stato eliminato durante la fase a gironi della competizione.

L’abolizione del decreto crescita poi limiterà gli investimenti del club meneghino che fino ad ora poteva fare affidamento su un piano fiscale più morbido per quello che riguarda i calciatori in arrivo dall’estero. Un Milan che si troverà quindi a dover fare dei conti al termine della stagione con l’ambizione di presentare ancora una volta un bilancio in positivo. Per arrivare a questo però, appare inevitabile la cessione di un pezzo da novanta della rosa.

La speranza del Milan è quella che Rafael Leao riesca a ritornare presto al meglio della forma tornando ad essere decisivo in un periodo fondamentale per la stagione rossonera. Un Leao al top della forma potrebbe spingere il Milan verso la conquista di un posto nella prossima Champions League ed in Europa League dove la squadra di Stefano Pioli è attesa dalla doppia sfida con il Rennes per quelli che saranno gli spareggi per accedere agli ottavi di finale.