Non lascia, anzi, raddoppia: prima rinnova, poi vince il Mondiale

All’inizio della nuova stagione degli sport motoristici mancano un paio di mesi, ma l’attesa dei tifosi è già alle stelle

Due mesi al primo semaforo verde della nuova stagione. Nel caso della Formula 1 parliamo di una sessantina di giorni allo ‘start’ del Gran Premio del Bahrain che darà il via al mondiale piloti del 2024. Un’edizione che sulla carta rischia di avere un solo e indiscusso protagonista, il campione del mondo in carica Max Verstappen.

Tutto pronto per il Mondiale: Sainz verso il rinnovo
Sta per partire il mondiale di Formula 1: Sainz scatenato (LaPresse) – Sportitalia.it

Il pilota olandese andrà a caccia del poker iridato alla guida di una Red Bull che stando alle previsioni della vigilia è destinata a ripetere i successi della stagione appena trascorsa. Le possibili rivali però non intendono restare a guardare. Anzi, a due mesi dall’esordio in Bahrain sembrano crescere ottimismo e fiducia in chi pensa di poter contrastare l’egemonia di Milton Keynes.

In particolare in casa Ferrari, dove in questo inizio di 2024 l’attesa è tutta rivolta al possibile, probabile, rinnovo di contratto di Charles Leclerc e Carlos Sainz, i due piloti che stando almeno alle recenti dichiarazioni del presidente John Elkann, il Cavallino Rampante intende blindare con contratti a lungo termine.

Entrambi sognano di poter sottrarre a Verstappen lo scettro di campione del mondo. È forse irrealistico sperare in uno scenario del genere a breve termine, ma di certo sia Leclerc che Sainz non intendono arrendersi all’egemonia della Red Bull senza aver lottato.

Il rinnovo è vicino, Sainz ha le idee chiare: tifosi impazziti di gioia

Le voci che giungono dall’interno della Ferrari raccontano in particolare di un Sainz entusiasta e molto motivato. Come riportato dal portale ‘elgoldigital.com’, il ventinovenne pilota madrileno è sempre più convinto di voler restare a lungo a Maranello e di competere quanto prima per la conquista del titolo mondiale.

Sainz verso il rinnovo
Carlos Sainz dovrebbe rinnovare il contratto con la Ferrari (LaPresse) – Sportitalia.it

La questione del rinnovo di contratto è ancora in bilico, ma con il passare dei giorni cresce la sensazione che Leclerc e Sainz possano ricevere lo stesso trattamento.

A far cadere le ultime riserve al management di Maranello in merito ai rinnovi di contratto sarebbero stati proprio il rapporto di profonda stima reciproca e di produttiva collaborazione tra i due piloti. A differenza che in altre scuderie in cui esistono precise e consolidate gerarchie, alla Ferrari le due guide formano una vera e propria squadra.

Leclerc e Sainz lottano per vincere, com’è giusto che sia, ma sanno anche aiutarsi a e sostenersi a vicenda. E questo può rappresentare un fattore importante in vista della prossima stagione.