Marquez non si fida della Ducati: è già pronto all’addio

Tra due mesi avrà inizio un mondiale di MotoGP il cui principale motivo d’interesse è legato alla presenza di Marquez alla guida della Ducati

Il circuito di Losail in Qatar ospiterà domenica 10 marzo il primo gran premio della stagione di MotoGP, per quello che si annuncia come il mondiale più atteso degli ultimi anni. Riparte dunque la corsa al titolo iridato e alla Ducati di Pecco Bagnaia, vincitore delle ultime due edizioni ma le luci dei riflettori saranno puntate quasi esclusivamente su Marc Marquez.

Il sei volte campione iridato della classe regina è stato protagonista dell’ultimo mercato piloti: l’addio alla Honda dopo oltre dieci anni e il passaggio al team Gresini è stato oggetto di accese discussioni tra gli addetti ai lavori. Una scelta, quella del fuoriclasse di Cervera, dettata dal desiderio di poter tornare competitivo per il titolo mondiale dopo quattro stagioni trascorse nelle retrovie.

Marquez non si fida della Ducati
Marc Marquez correrà con la Ducati (LaPresse) – Sportitalia.it

Marquez avrà a disposizione una Ducati Desmosedici non aggiornata, a differenza di quella ufficiale di cui usufruiranno Bagnaia e Martin, ma comunque molto più veloce e competitiva rispetto alle altre. Il pilota spagnolo avrà molte più chance di lottare per il vertice della classifica rispetto ai colleghi di altre scuderie come Honda, Yamaha e KTM. Marquez però non accetterà a lungo di essere subalterno rispetto ad altri e presto inizierà a guardarsi intorno.

Marquez, immediato l’addio alla Ducati: due opzioni in pole position

A meno che la Ducati non lo scelga come prima guida della moto ufficiale in vista del 2025, l’ex Honda è destinato a lasciare il team Gresini dopo un solo anno. E secondo quanto riportato dal sito elnacional.cat, sono due in questo momento le opzioni più plausibili. La prima porta dritti alla Yamaha, che sembra orientata a non confermare Fabio Quartararo. IL rapporto tra il team di Iwata e il pilota nizzardo è ormai venuto meno e Marquez ha buone chance di prendere il suo posto.

KTM vuole Marquez
Marquez potrebbe andare alla KTM (LaPresse) – Sportitalia.it

L’alternativa alla Yamaha è invece KTM che secondo le previsioni degli esperti tra un pio d’anni avrà i mezzi per vincere il titolo mondiale di MotoGP. Si tratta di due strade comunque percorribili per Marquez che disporrà di un ampio ventaglio di opzioni. Alla fine non si può neanche escludere a priori la sua permanenza in Ducati: questa decisione è legata senza dubbio ai risultati e al feeling che si dovesse creare o meno con l’intero ambiente. Da Borgo Panigale osservano con interesse.