Gratis a giugno: il Milan tenta l’operazione impossibile

Sembra che il Milan sia tornato ad esprimersi a buoni livelli di gioco nonostante gli infortuni. Intanto la società lavora sul mercato

Ritrovare serenità era la priorità in casa Milan. E le tre vittorie e un pareggio conquistate nelle ultime quattro gare di campionato hanno restituito fiducia e ottimismo a tutto l’ambiente. Gli avversari affrontati da Leao e compagni non erano di primissima schiera, ma vincere aiuta a ricompattarsi e a preparare al meglio gli impegni più probanti.

Nel frattempo mentre Stefano Pioli si gode la ritrovata condizione fisica di alcuni uomini chiave, la società lavora alla costruzione della rosa in vista della prossima stagione. Bisogna del resto muoversi con grande anticipo per anticipare la concorrenza su determinati obiettivi. L’ad Giorgio Furlani e il ds Moncada sono già sulle tracce di alcuni giocatori individuati come potenziali rinforzi.

Il Milan vuole il colpo a giugno
I giocatori del Milan hanno ritrovato il sorriso (LaPresse) – Sportitalia.it

La campagna acquisti realizzata la scorsa estate ha prodotto cambiamenti profondi nella rosa rossonera, soprattutto a centrocampo e sugli esterni d’attacco. Per questo motivo i programmi per giugno prossimo prevedono l’acquisto dell’unico ruolo realmente scoperto, un centravanti di primo piano che possa prendere il posto di Olivier Giroud. Tanti i nomi di primo piano accostati al Milan nelle ultime settimane, qualche contatto avviato ma ad oggi non c’è una trattativa entrata realmente nel vivo. L’attaccante di di grido è senza dubbio il profilo più importante nei piani della società, ma non è l’unico obiettivo del prossimo mercato estivo.

Milan, obiettivo difensore: si tenta l’accordo in vista di giugno

I dirigenti rossoneri seguono infatti con attenzione i tanti giocatori prossimi a svincolarsi a parametro zero. Tra questi c’è un difensore inglese che secondo Furlani e Moncada può fare al caso del Milan: stiamo parlando di Tosin Adarabioyo, ventiseienne centrale di origini nigeriane da quattro anni a questa parte pilastro della difesa del Fulham. Adarabioyo ha deciso di non rinnovare il contratto in scadenza con il club londinese, attratto com’è dalla possibilità di approdare in un club di categoria superiore.

Adarabioyo piace al Milan
Il difensore del Fulham Tosin Adarabioyo (LaPresse) – Sportitalia.it

E questa possibilità potrebbe chiamarsi Milan: in realtà l’idea originaria dei dirigenti di Via Aldo Rossi prevedeva l’acquisto del difensore di origini nigeriane già a gennaio ma le richieste del Fulham sono state eccessive, a maggior ragione per un giocatore che tra meno di sei mesi se ne andrà a parametro zero. Ma quel che è certo è l’interesse quanto mai concreto del Diavolo nei confronti che Adarabioyo: a giugno l’operazione si potrà chiudere.