Marc Marquez si è arreso: l’annuncio che spiazza la MotoGP

Una notizia spiazzante per la Moto Gp è appena arrivata, Marc Marquez è nuovamente protagonista un po’ a sorpresa.

Il pilota spagnolo Marc Marquez stupisce ancora una volta, le sue dichiarazioni sono analizzate con grande attenzione dagli appassionati delle due ruote.

Marc Marquez si è arreso: l'annuncio che spiazza la MotoGP
Dichiarazione spiazzante per lo spagnolo (ansa foto) – sportitalia.it

La stagione motoristica inizierà tra due mesi e anche in Moto Gp c’è aria di grande rivoluzione. Tanti saranno i piloti alla ricerca del titolo, Pecco Bagnaia dovrà difendersi bene dall’assalto di tanti driver che per due anni sono rimasti all’asciutto.

Un personaggio come Marc Marquez è atteso un po’ da tutti, otto volte campione del mondo ha scelto di cambiare team. Dopo ben undici anni in sella alla Honda, Marquez sarà alla guida di una Ducati Gresini e le sue ultime parole sono state accolte anche con un po’ di sorpresa.

Marquez, una dichiarazione che spiazza la Moto Gp

Il pilota spagnolo aveva dichiarato nei giorni scorsi come l’amalgama con la nuova moto stava procedendo per il meglio. Il team Gresini sta lavorando in sinergia con Marquez, l’esperienza di un pluri campione del mondo è un valore aggiunto per una scuderia in crescita. Proprio per questo, quanto dichiarato dall’ex pilota dell’Honda ha spiazzato un po’ i tifosi, c’è già un freno per le ambizioni nel 2024: Marc Marquez ha dichiarato come sarà fuori dalla lotta per il titolo in Moto Gp.

Marc Marquez si è arreso: l'annuncio che spiazza la MotoGP
Lo spagnolo Marquez vola basso per la prossima stagione (ansa foto) – sportitalia.it

La consapevolezza è evidente, lo spagnolo non è in grado di garantire subito dei successi con questa nuova moto. Ai media iberici ha così confermato come, almeno per il momento, è meglio mantenere l’asticella delle ambizioni un po’ bassa, nessun volo pindarico all’orizzonte: “Mi spiace anche dirlo, ma sarebbe un errore pensare al titolo. Sono due anni che non vinco almeno una gara, non si può pretendere di iniziare un progetto con un obiettivo così importante”.

Il team Gresini ha fiducia nelle qualità di Marquez, da pilota esperto ha comunque capito come inizialmente si dovrà capire quale sia la reale potenzialità della moto. La partenza da outsider non sarà comunque da sottovalutare, Marquez potrebbe usare la poca pressione in pista per stupire nuovamente tutti. Marquez ha ammesso come vorrà anche tornare a divertirsi in gara, ben sapendo come ci saranno delle differenze tra una moto ufficiale e una privata: “Dovrò reiventarmi, per vedere cosa faranno gli altri. Il mio compito sarà di dare il 100%, lo farà seriamente per essere competitivo”.