MotoGP, può finire subito: torna alla Honda

Il mondo della MotoGP è in fermento. Non è ancora iniziato la nuova stagione iridata che già tiene banco il prossimo mercato piloti

Un mondiale combattuto dall’inizio alla fine, ricco di colpi di scena e di duelli al limite del regolamento. Si prospetta così la nuova stagione del motomondiale e in particolare della MotoGP. Il campione in carica Francesco Bagnaia avrà un grande avversario in più in questo 2024 oltre a tutti gli altri.

Imminente il ritorno alla Honda
Riparte tra due mesi il mondiale di MotoGP: annuncio sul futuro (LaPresse) – Sportitalia.it

Con il passaggio al team Gresini Marc Marquez può infatti ritrovare quella competitività perduta nelle ultime stagioni a causa di una Honda non più all’altezza della situazione. Il fuoriclasse di Cervera dal canto suo già morde il freno e il primo impatto con la Ducati Desmosedici ha lasciato eccellenti sensazioni sia in lui che all’interno del team.

Ma a due mesi dal gran premio d’apertura che si correrà in Qatar sul circuito di Losail l’argomento che più tiene banco tra gli addetti ai lavori è il mercato piloti in vista del 2025. Una data spartiacque nella storia futura della MotoGP, visto che un numero consistente di piloti di primo piano gareggerà con il contratto in scadenza. Jorge Martin, Bezzecchi, Bastianini, lo stesso Bagnaia ad oggi non conoscono ancora il proprio futuro.

MotoGP, il valzer dei rinnovi sta per iniziare: un ex grande manager svela il futuro di Bagnaia e Marquez

A fare chiarezza all’interno di quello che oggi si presenta come un mosaico ancora da riempire con le tessere giuste è uno dei manager più influenti e capaci nella storia della MotoGP, Livio Suppo. Ex team principal della Honda e manager di Valentino Rossi, Suppo preconizza le mosse dei vari team da qui al 2025. “Credo che la Ducati confermerà Bagnaia come pilota ufficiale mentre Jorge Martin andrà via. A quel punto per occupare il posto di seconda guida ufficiale saranno in corsa Bezzecchi, Bastianini e lo stesso Marc Marquez“.

Suppo prevede il ritorno di Marquez alla Honda
L’ex manager di MotoGP Livio Suppo: annuncio sul futuro (LaPresse) – Sportitalia.it

In realtà secondo Suppo, intervistato dal portale MotoGP.com, le possibilità che il fuoriclasse di Cervera resti in Ducati non sono molte: “Sono convinto che Marquez possa tornare alla Honda nel 2025: il modo così amichevole con cui si sono lasciati mi fa credere che le porte del team giapponese per Marc siano ancora aperte“. Anche perché, ha aggiunto il noto manager, la scuderia dall’ala dorata tornerà ad essere competitiva già nella seconda parte del 2024. Le sorprese e i colpi di scena non mancheranno, allacciate le cinture…