Red Bull, polemica Verstappen: “Non mi interessa”

Il pilota della Red Bull, Max Verstappen, lo ha fatto capire in tutti i modi e nella migliore maniera possibile: si tratta di un qualcosa che non gli interessa affatto. C’è l’annuncio 

Ovviamente non sono assolutamente mancate le polemiche in merito all’ultima presa di posizione. Il campione del mondo con la Red Bull (per la terza volta consecutiva) Max Verstappen ha deciso di mettere il punto esclamativo sulla questione. Il motivo di questo suo rifiuto? Non gli interessa, in alcun modo, il nuovo film sulla Formula 1 che molto presto uscirà su Netflix.

Verstappen non ha interesse nel guardare il film sulla F1
Max Verstappen esprime il suo rifiuto più totale – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Per chi non lo sapesse, infatti, sulla nota piattaforma streaming digitale è presente la serie tv dal nome “Drive to Survive”. Si tratta d uno dei più grandi progetti commerciali che porta la firma del Circus. Per il prossimo futuro è però anche in programma un film relativo alla sfera della F1. La pellicola dovrebbe arrivare nelle sale non prima del 2025. Molto tardi rispetto alla data che era stata stabilita in precedenza per via dello sciopero che ha visto come protagonisti i membri dell’industria cinematografica degli Stati Uniti D’America.

Nuovo film sulla F1, Verstappen chiaro: “Non mi interessa”

Il protagonista del nuovo film è uno degli attori americani più conosciuti ed apprezzati al mondo come Brad Pitt. Tra i produttori ci sarà un volto noto della Formula 1, ovvero l’inglese Lewis Hamilton. Se ne sta parlando da un bel po’ di tempo, soprattutto quando c’è stato il Gran Premio in Gran Bretagna. Ovvero da quando i vertici alti della F1 hanno dato il loro “via libera” per la concessione alla troupe di girare le riprese del film. Anche se, a dire il vero, questa iniziativa non è piaciuta a molti.

Verstappen non ha interesse nel guardare il film sulla F1
Max Verstappen esprime il suo rifiuto più totale – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Tra coloro che hanno espresso un parere negativo proprio il pilota che vedete inquadrato in foto. Max Verstappen, infatti, ha fatto capire chiaramente che non sarà un grande fan della pellicola. Ne ha parlato nel corso di una intervista che ha rilasciato al magazine “Formule 1”. Queste sono alcune delle sue dichiarazioni a riguardo: “Mi piacciono i film, così come penso che Brad Pitt sia uno dei migliori attori che ci sono in circolazione. Prima della gara di Austin, ho visto alcuni spezzoni del film.

Ci avevano anche spiegato su come avevano girato le scene. Non metto in dubbio che sia stato bello, ma a dire il vero si tratta di un qualcosa che a me non interessa moltoNon ho bisogno di vedere un film sul mio sport“.