Dramma Inter: “Mercato bloccato”

Un clamoroso colpo di scena nel futuro dell’Inter: il calciomercato nerazzurro rischia, tifosi in ansia

Il campo sta parlando e ciò che dice, da ormai diversi mesi, fa sicuramente piacere ai tifosi dell’Inter. Il club nerazzurro, primo in Serie A e lanciatissimo verso il 20esimo Scudetto della sua storia, deve gran parte del suo successo al lavoro certosino di Simone Inzaghi.

Inter, scatta l'allarme: può saltare il mercato
Salta il mercato: scatta l’allarme Inter (Lapresse) – Sportitalia.it

Nonostante le critiche non siano passate inosservate davanti agli occhi dell’allenatore piacentino, i risultati parlano chiaro: questa Inter può effettivamente fare incetta di trofei quest’anno. È fuori dubbio che i nerazzurri siano tra le squadre favorite alla vittoria della Champions League, dopo averla solo sfiorata qualche mese fa. Il calciomercato estivo ha visto la società di Zhang fare il bello e cattivo tempo, con Beppe Marotta assoluto protagonista dell’estate 2023.

Se il rettangolo verde continua a regalare soddisfazioni ai tifosi dell’Inter, fuori dal campo qualcosa di grosso si sta già muovendo. È chiaro come dal punto di vista finanziario la società meneghina stia vivendo mesi delicati, visto che il gruppo Suning è ancora alle prese con la questione prestito.

Oaktree, il fondo che ha concesso un prestito da circa 300 milioni di euro (interessi compresi) è in attesa di vedere restituita l’ingente somma dalla famiglia Zhang.

Zhang mette nei guai l’Inter: ‘tragedia’ dietro l’angolo

Si sono susseguite diverse ipotesi che da qui al prossimo maggio, termine ultimo per restituire il prestito ad Oaktree, potrebbero realizzarsi. In tal senso secondo il giornalista Daniele Mari ha sostenuto su Twitter un’ipotesi davvero inaspettata: se Zhang non dovesse ripagare il debito, l’Inter verrebbe stimata da un perito.

Inter, scatta l'allarme: può saltare il mercato
Mercato bloccato: i tifosi dell’Inter temono il peggio (Lapresse) – Sportitalia.it

Da lì, il fondo americano verserebbe la differenza a Zhang per acquisire l’Inter: e non è escluso che subentri, a questo punto, una nuova proprietà in gioco. Proprio questa ipotesi viene analizzata da Fabio Ravezzani che su ‘X’ ha letteralmente lanciato l’allarme sulle conseguenze di un cambiamento epocale in casa nerazzurra.

Il direttore di Telelombardia ha sicuramente fatto preoccupare i tifosi dell’Inter che temono uno scenario a dir poco agghiacciante prima dell’estate. “Far stimare l’Inter da un perito a maggio comporterebbe una serie di tempi tecnici che rischierebbero di bloccarne il mercato“. Proprio così. Se Oaktree dovesse alla fine intervenire per il mancato rientro del prestito alla famiglia Zhang, allora i piani per il futuro dell’Inter si complicherebbero una volta per tutte.

Ravezzani ha concluso: “Si entrerebbe in una situazione potenzialmente conflittuale e pericolosa che non auguro al club”. Saranno quindi mesi delicati, in tal senso, per il futuro dell’Inter: l’opzione che porta all’addio di Zhang non è mai stata tanto concreta.