Coppa d’Africa, completato il quadro degli ottavi: clamorose eliminazioni di Algeria e Tunisia

Si è conclusa ieri la fase a gironi della Coppa d’Africa 2023. Si è dunque completato il quadro degli ottavi di finale della competizione, che entra nella fase calda quella della fase ad eliminazione diretta. Sedici le formazioni rimaste, le prime due di ogni girone più le quattro migliori terze.

Le qualificate agli ottavi

Nel girone A, primo classificata la sorprendente Guinea Equatoriale che ha superato grazie alla differenza reti la favorita Nigeria, giunta a seconda a pari punti. Nel gruppo B, grande prestazione di Capo Verde primo senza mai perdere in un raggruppamento in cui vi erano anche Egitto e Ghana. Proprio i 7 volte Campioni della Coppa d’Africa, orfani di Momo Salah dopo la seconda gara, hanno passato il girone con tre pareggi in altrettanti match. Dal girone C è arrivata anche l’unica squadra a punteggio pieno, i campioni in carica del Senegal. Dietro i campioni uscenti, al secondo posto, il Camerun con 4 punti.

Nel girone D la sorpresa forse più grande, perché l’Algeria campione nel 2019 ha conquistato solamente 2 punti, chiudendo ultima. A passare direttamente il turno sono state l’ottimo Angola primo e il Burkina Faso secondo. Altra sorpresa anche nel gruppo E, in cui la Tunisia ha chiuso ultima con due punti. Primo nel girone è arrivato il Mali che a quota 5 ha superato di un punti il Sudafrica. Infine, nel girone F, pronostici rispettati col Marocco, favorito principale di questa edizione della Coppa d’Africa, primo con 7 punti. Dietro, a 3, con tre pareggi la Repubblica Democratica del Congo.

Le migliori terze

Le altre quattro qualificate al turno successivo son le quattro migliori terze. La migliore delle terze classificate è stata la Guinea nel gruppo C, arrivata 3^ per via dell’attacco meno prolifico rispetto al Camerun (5 a 3). Dal girone E, ugualmente con 4 punti ecco la Namibia, dietro al Sudafrica per via della differenza reti. Terza tra le migliori terze la Mauritania che nel gruppo D ha collezionato 3 punti grazie alla vittoria clamorosa sull’Algeria nell’ultima giornata. Ultima tra le migliori terze, la Costa d’Avorio, ferma ai tre punti della giornata iniziale e sepolta nell’ultima giornata del girone A dalla Guinea Equatoriale per 4-0. Escluse con due punti il Ghana, squadra di minor talento rispetto ad altri periodi, e lo Zambia.

Il programma degli ottavi di finale della Coppa d’Africa

Gli ottavi di finale della Coppa d’Africa 2023 cominceranno sabato sera e le gare saranno ovviamente visibili in esclusiva su Sportitalia.

Il primo incrocio sarà quello tra Angola e Namibia alle 18. In serata alle 21, grande sfida tra Nigeria e Camerun. Domenica alle 18, la Guinea Equatoriale sfiderà la Guinea; mentre alle 21 l’Egitto giocherà contro la Repubblica Democratica del Congo. Lunedì, alle 18, Capo Verde e Mauritania si giocheranno un sorprendente posto nei quarti e alle 21 altro grande match con il Senegal, Campione in carica, sfiderà i padroni di casa della Costa d’Avorio. L’ultima giornata degli ottavi sarà martedì: alle 18 via con Mali-Burkina Faso e alle 21 Marocco-Sudafrica.