Berrettini, verdetto impietoso: è tutto tremendamente vero

Il tennista azzurro Matteo Berrettini vive un periodo piuttosto difficile. L’atleta romano è chiamato ad una vera riscossa.

Il tennis italiano vive uno dei momenti più floridi degli ultimi anni. Tra i protagonisti principali del tennis mondiale c’è Jannik Sinner, capace negli ultimi mesi di vincere e convincere contro quasi tutti i big mondiali e anche in Australia ha dimostrato a tutti che il futuro è suo. Sinner ma non solo, il tennis italiano ha messo in mostra diversi talenti ed è ormai parliamo del secondo sport di riferimento dopo il calcio.

Berrettini distrutto dal ranking
Berrettini, ora sono guai seri (Lapresse) Sportitalia.it

In Australia abbiamo assistito alla finale di Sinner e la finale nel doppio di Bolelli e Vavassori, l’Italia c’è e anche in chiave ranking i numeri sono in netta crescita. Jannik è numero 4 al mondo e ci sono grandi margini di crescita, negli ultimi mesi il tennis italiano ha proposto altri tennisti di livello, da Musetti numero 26 fino a Matteo Arnaldi vera scoperta del tennis nostrano recentemente e questa settimana entrato in Top 40. L’Italia del tennis sorride, ma c’è anche chi invece vive un momento piuttosto delicato della propria carriera.

Stiamo parlando di Matteo Berrettini, altro gioiello del nostro tennis e protagonista da un pò di tempo a questa parte in negativo. Matteo è un ex numero 6 al mondo, nel 2021 è stato finalista a Wimbledon ma ha raggiunto risultati importanti in ogni Slam. Sono ormai due anni che l’azzurro è in continua discesa, costanti problemi fisici e un rendimento inferiore alle attese. C’è addirittura chi ha criticato Matteo per scarsa concentrazione e per la sua relazione con la showgirl Melissa Satta, ferendo a più riprese entrambi. Il mondo degli haters è in costante aumento e Berrettini ne è stato inconsapevole protagonista.

Berrettini, il dato negativo è evidente

Matteo Berrettini era inizialmente iscritto agli Australian Open, ma il campione azzurro ha dovuto fare i conti con un problema al piede e prima del match contro il greco Tsitsipas del primo turno ha annunciato il forfait. Ora il suo rientro in campo è rimandato, l’azzurro si sta allenando e sta provando a rientrare ma intanto sono in arrivo brutte notizie dal ranking. Questa settimana Matteo è crollato in classifica, uscito dalla Top 100 ed ora addirittura numero 124 della classifica mondiale.

che mazzata per Berrettini
Berrettini nei guai, il verdetto è chiaro (Lapresse) Sportitalia.it

Per l’azzurro tornare competitivo sarà ancora più difficile. Al rientro in campo non essendo testa di serie rischia subito di prendere i tennisti più forti e Matteo cerca di tornare competitivo. Sarà davvero dura, ma l’ex numero uno sta lavorando per tornare il prima possibile. E il tennis italiano spera di avere nuovamente uno dei suoi gioielli a disposizione.