Ribaltone Ferrari: UFFICIALE nuovi piloti

La Ferrari annuncia nuovi piloti: si è deciso di allargare il numero dei componenti del team

Arrivano grandi novità in casa Ferrari, a distanza di ormai quasi un mese dall’inizio dell’attesissimo Mondiale di Formula Uno: la Scuderia di Maranello ha intenzione di tornare a vincere, ma per farlo dovrà battere la temibile coppia Verstappen-Perez della Red Bull, capace di dettare la linea nelle scorse edizioni.

Ferrari, ecco i nuovi piloti
Ecco i nuovi piloti della Ferrari (LaPresse) – Sportitalia.it

Intanto la Scuderia rossa, dopo aver rinnovato il contratto a Charles Leclerc, dandogli quindi fiducia per le prossime delicate stagioni, comunica novità importanti per quanto riguarda i ruoli di pilota di riserva e sviluppo.

Due ruoli questi che la Ferrari ha sempre valorizzato ottimamente nel corso degli anni e che molto spesso assegna a piloti cresciuti nella propria Driver Academy che si sono distinti per le loro capacità. Ecco chi sono i nuovi nomi che andranno a far parte della famiglia rossa.

Ferrari, annunciati i nuovi piloti di riserva e sviluppo: ci sarà anche Arthur Leclerc

La Ferrari arricchisce il proprio roster di piloti con due nuovi nomi che in realtà sono noti ai tifosi già da diversi anni, essendo stati allievi di primo piano della Ferrari Driver Academy.

Ferrari annuncia nuovi piloti
Ferrari annuncia nuovi piloti: ci sarà anche Arthur Lelcerc, fratello di Charles (LaPresse) – Sportitalia.it

Per quanto riguarda il reserve driver, quindi di colui il quale potrebbe essere preso in considerazione qualora uno tra Leclerc e Sainz non possa correre per qualunque motivo, la Scuderia ha nominato Oliver Bearman, pilota della Formula 2 cresciuto nella Driver Academy di Maranello. Bearman, pilota britannico classe 2005, andrà a ricoprire questo ruolo importante assieme ai ben più esperti Antonio Giovinazzi e Robert Shwartzman.

Quanto al pilota di sviluppo, la Ferrari non ha avuto molti dubbi: ha scelto il fratello minore di Leclerc, Arthur, vincitore della Formula Regional Asia del 2022 col team indiano Mumbai Falcons, che quest’anno sarà impegnato nel campionato italiano Gran Turismo con la Ferrari 296 GT3 della Scuderia Baldini. Negli ultimi anni Leclerc Jr è cresciuto esponenzialmente fino a diventare uno dei migliori della categoria.

Entrambi i piloti selezionati dalla Scuderia saranno impegnati nei prossimi test che si svolgeranno presso il Circuit de Barcelona-Catalunya il 29 e 30 gennaio in collaborazione con la Pirelli. In questi test saranno presenti anche i piloti titolari Sainz e Leclerc che effettueranno giri di prova sulle vetture SF23 e F1-75 (le monoposto usate nelle scorse due stagioni).