Sinner, dopo la figuraccia arrivano le scuse: tifosi inferociti

Chiarimento su Jannik Sinner: dopo la polemica che ha tenuto banco nei giorni scorsi, le scuse rivolte ai tifosi

Non poteva immaginare che con quelle parole avrebbe colpito una delle community più accese e infervorate del nuovo millennio. E non aveva assolutamente idea, di conseguenza, di quello a cui sarebbe andata incontro commentando, con un po’ di sarcasmo ed anche un pizzico d’ingenuità di troppo, la decisione del campione del momento.

Anna Falchi chiede scusa a Sinner e ai suoi tifosi
Sinner coinvolto in una nuova polemica (LaPresse) – Sportitalia.it

Anna Falchi non si è mai probabilmente interessata troppo al tennis, motivo per il quale è lecito che non sappia del tutto come funzioni il circuito e i tempi di riposo a disposizione degli atleti. Per questo motivo, qualche giorno fa, intervenendo a La vita in diretta, aveva parlato in maniera piuttosto polemica della scelta di Jannik Sinner di non andare a Sanremo.

“I suoi prossimi impegni sono l’8 maggio – queste le parole dell’attrice di origini finlandesi – mamma mia quanto si impegna… Ha rinunciato a essere accolto da una platea italiana, perché il resto del mondo non è la stessa cosa… Perché lui è italiano ed è un peccato. Non ha fatto un’operazione simpatia vincente“. Peccato solo che questo tentativo di dire la sua sul tema scottante degli ultimi giorni abbia scatenato, come noto, un vero e proprio putiferio.

Sinner, che caos sui social: il mea culpa viaggia sul web

Anna Falchi ha commesso in diretta televisiva, infatti, un errore grosso così. Prossimo impegno l’8 maggio? Macché. Sinner sarà in campo già la prossima settimana ed è proprio per questo motivo che ha ben pensato di declinare l’invito di Amadeus e di non recarsi a Sanremo.

Anna Falchi chiede scusa a Sinner e ai suoi tifosi
Anna Falchi ha ammesso il suo errore sui social network (LaPresse) – Sportitalia.it

Resasi conto della terribile gaffe, la Falchi è tornata sui suoi passi, spiegando il perché di quelle parole a La vita in diretta. “Lungi da me criticare Sinner – ha spiegato su Instagram – Ho detto semplicemente che sarebbe stato bello se fosse andato a Sanremo per essere omaggiato e ringraziato da tutto il popolo italiano nella vetrina che noi consideriamo la casa che più amiamo, cioè il Festival di Sanremo. Detto ciò, me ne dispiaccio molto“.

L’attrice si è poi detta totalmente “ignorante in materia dei prossimi impegni di Sinner“. “Avevo googlato così al volo “prossimo impegno di Sinner” e mi era uscita la data dell’8 maggio. E così in modo sprovveduto l’ho detto e questo mi dispiace tantissimo. Anche perché io non mi reputo veramente nessuno per criticare il grande campione e il talento che è naturalmente Jannik Sinner”. “Mi fa specie che la stampa l’abbia ripreso – ha concluso la Falchi – perché veramente erano esternazioni estemporanee, fatte in una trasmissione anche così, velocemente. Forse con sbadataggine. Me ne scuso: viva Sinner e viva tutti i tifosi che, anche se mi hanno criticato, pazienza avevano ragione”.