Scintille in Mercedes: svolta Hamilton-Russell

Attenzione a cosa ci dirà il 2024 per la Mercedes. Il team tedesco potrebbe accusare diverse problematiche nella stagione futura, tra cui qualche crepa insanabile.

La stagione 2024 di Formula 1 è alle porte e per molti team sarà un’annata molto particolare. A meno di un mese dal primo Gran Premio della stagione in Bahrein, previsto per il 2 marzo, c’è ancora tanto lavoro da fare. Sono tante le incognite che una stagione di Formula 1 può nascondere, e i team lavorano nel tentativo di rivederle e tenersi pronti in vista di qualsiasi imprevisto.

Futuro Mercedes
Scelte importanti quelle che dovrà prendere Mercedes in vista della stagione 2024 (ansafoto.it) sportitalia.it

L’annuncio del passaggio di Lewis Hamilton alla Ferrari a partire dal 2025 ha scosso l’intero circus, ma quelli che sono pi coinvolti sono ovviamente Mercedes e Ferrari. Entrambe le scuderie dovranno affrontare una stagione di transizione, consapevoli che l’anno prossimo cambierà tutto. Tra i favoriti resta sempre la Red Bull che, al netto di quello che succederà dopo le accuse ricevute da Christian Horner, sarà anche quest’anno la squadra da battere.

Come si fa a contrastarla, però, senza una chiara gerarchia all’interno dello stesso team? Sia Mercedes che Ferrari hanno già deciso di puntare su George Russell e Charles Leclerc, ma Lewis Hamilton e Carlos Sainz dovranno comunque aiutare la causa.

Formula 1, problemi nel rapporto Russell-Hamilton? Le parole di Toto Wolff

Lasciare tutto al caso non è un’opzione contemplabile. Si rischia di finire come Ferrari nelle stagioni precedenti, dove spesso l’equilibrio tra Leclerc e Sainz ha generato più problemi che vantaggi ad un team che non ha mai avuto un primo ed un secondo pilota stabiliti dai vertici.

Futuro Mercedes
Toto wolff è sicuro, ecco le sue parole su Hamilton e Russell (ansafoto.it) sportitalia.it

Questa situazione potrebbe ricrearsi quest’anno in Mercedes. Hamilton è sempre stato la guida del team, ma il suo addio potrebbe ribaltare la situazione. Ne ha parlato Toto Wolff. “Saremo, come sempre, trasparenti e corretti. In questo senso non cambierà nulla nel 2024, sono sicuro che i piloti aspetteranno questi principi” ha commentato il team principal di Mercedes.

“Nel 2024 avremo una situazione nuova da gestire sia per Lewis che per la squadra. Se ci concentriamo sul breve termine, questa è la squadra che deve raggiungere degli obiettivi mettendo in pista il prodotto, non avrà effetto sullo sviluppo futuro. Mi interessano le situazioni nuove e stimolanti, all’inizio della stagione discuteremo apertamente di come bilanciare gli interessi della Mercedes per il 2024 con quelli dei piloti per il 2025”, ha concluso Toto Wolff.