Berrettini e Nadal presenti, è uscita la lista definitiva: ora Sinner deve decidere

Si avvicina l’attesissimo torneo sulla terra rossa. Certe la presenze di Berrettini e Nadal, meno quella di Sinner: la situazione

Mentre il Miami Open si appresta a vivere le sue fasi conclusive, gran parte del mondo del tennis ha già lo sguardo rivolto alla parentesi sulla terra battuta europea. Una parentesi che, come di consueto, sarà contrassegnata da tanti tornei di grande tradizione ed immenso prestigio. Un esempio ne è il Masters 1000 di Madrid, giunto quest’anno alla sua 22esima edizione.

Berrettini e Nadal giocheranno il torneo di Madrid
Si avvicina la parentesi di tennis sulla terra rossa europea (AnsaFoto) – Sportitalia.it

Il Madrid Open, inaugurato all’inizio degli anni 2000 sui campi in cemento indoor della Madrid Arena, dal 2009 si gioca sui campi in rosso della Caja Mágica. Una location suggestiva, calcata nel tempo da tutti i migliori giocatori del circuito maggiore. Basti pensare che l’albo d’oro annovera i nomi di André Agassi, Novak Djokovic, Roger Federer, Andy Murray, Alexander Zverev, Carlos Alcaraz e, ovviamente, quello di Rafa Nadal, padrone di casa cinque volte vincitore della manifestazione.

Masters 1000 Madrid: ci sono Berrettini e Nadal, le ultime su Sinner

A proposito del maiorchino, Nadal ha già confermato la sua presenza in tabellone usufruendo del ranking protetto. Stesso discorso per Matteo Berrettini, il quale, dopo il convincente rientro in campo oltreoceano, cercherà di mettere punti importanti in cascina per continuare la sua risalita nel ranking.

Masters 1000 Madrid: ci sono Berrettini e Nadal, le ultime su Sinner
Berrettini, la programmazione dei prossimi tornei. La situazionw (LaPresse) – Sportitalia.it

Come testimonia l’entry list ufficiale, oltre al 28enne romano, sulla terra battuta iberica vedremo certamente protagonisti Lorenzo Musetti, Matteo Arnaldi, Flavio Cobolli e Luciano Darderi. Meno certa, invece, è la presenza di Jannik Sinner.

Il nativo di San Candido, infatti, complice l’arrivare in fondo a tutti i tornei, si trova a dover definire la sua programmazione in maniera estremamente oculata. A tal proposito, nei giorni scorsi Jannik ha già fatto sapere che prenderà parte al Masters 1000 di Montecarlo ma non al successivo Atp 500 di Barcellona. Dunque, potrebbe darsi anche che decida di saltare l’appuntamento nella capitale spagnola – caratterizzato da una tipologia di terra inedita rispetto alle altre manifestazioni – per prepararsi al meglio agli Internazionali di Italia che precederanno il Roland Garros.

Aggiornamenti in merito sono attesi dopo l’evento in scena nel Principato tra il 7 e il 14 aprile. Staremo a vedere quale sarà la sua scelta. Intanto, lo ricordiamo, lo scorso anno Sinner non giocò a Madrid e dunque non ha punti da difendere in questo torneo. Un dettaglio non di poco conto ai fini della sua decisione.

Impostazioni privacy