Tennis, cifre da capogiro: ecco quanto guadagnano i top 20 della classifica

E’ una domanda che si pongono spesso gli appassionati: quanto guadagnano i migliori tennisti del ranking ATP ? La risposta è immediata. Ecco come possiamo scoprirlo

Le vittorie di Jannik Sinner hanno accresciuto e non poco la popolarità del Tennis in Italia, avvicinando a questo sport un pubblico decisamente più ampio rispetto a prima.

Guadagni tennisti primi 20 ranking Atp
Sinner ha già accumulato una cifra importante in carriera (LaPresse) – Sportitalia.it

Pubblico che ha iniziato a familiarizzare con le definizioni peculiari del Tennis. Terminologie, per molti, inconsuete dai nomi dei colpi ad altre ancora più specifiche. Tra queste rientra sicuramente quella del prize money che sta ad indicare il montepremi complessivo messo in palio in ogni torneo.

Montepremi che varia in base all’importanza del torneo stesso e alla categoria di appartenenza. Nel circuito Atp, gli eventi si distinguono in tre gruppi ovvero 250, 500 e 1000, cui si aggiungono i quattro Slam di pertinenza dell’ITF, quelli con montepremi più elevato.

La retribuzione di un tennista – al netto di eventuali accordi commerciali e di sponsorizzazione – non è fissa come quella dei calciatori o degli atleti di altre discipline (basket, volley, Formula 1 o MotoGP solo per citarne alcune).

Essa si compone, infatti, dei guadagni ottenuti in base ai risultati ottenuti nei vari tornei dove ogni partita vinta assegna una somma in denaro commisurata all’importanza del turno superato. In sintesi, i guadagni andranno a salire man mano che si avanza in un torneo.

Tennis, ecco quanto guadagnano i primi 20 al mondo

A differenza di altri sport, inoltre, i guadagni ottenuti dai tennisti sono pubblici. E’ la stessa ATP a renderli noti sia sul sito ufficiale (nelle varie schede dedicati ai singoli giocatori) che nelle grafiche televisive che precedono l’inizio di ogni partita.

E’ importante inoltre sottolineare come alla posizione di classifica non corrispondano necessariamente guadagni superiori o inferiori a chi precede o segue il tennista in questione. Sinner, ad esempio, attuale numero due del ranking Atp ha guadagni complessivi inferiori ad altri colleghi che lo seguono nella graduatoria mondiale. Una variazione dovuta, ovviamente, all’anzianità di carriera e ai risultati precedentemente ottenuti.

Djokovic quanto guadagna
Djokovic primatista anche nei guadagni ottenuti in carriera (LaPresse) – Sportitalia.it

Di seguito, ecco il prize money aggiornato degli attuali primi 20 tennisti classificati nel ranking Atp. Le somme sono espresse in dollari. Alcune sono davvero esorbitanti

  1. Novak Djokovic 181.955.458 $
  2. Jannik Sinner 21.325.568 $
  3. Carlos Alcaraz 28.762.147 $
  4. Daniil Medvedev  40.463.620 $
  5. Alexander Zverev 40.730.182 $
  6. Casper Ruud 18.762.229 $
  7. Stefanos Tsitsipas 30.644.087 $
  8. Andrey Rublev 22.514.545 $
  9. Hubert Hurkacz 14.910.286 $
  10. Grigor Dimitrov 26.374.546 $
  11. Alex De Minaur 12.907.146 $
  12. Holger Rune 8.753.285 $
  13. Taylor Fritz 15.101.261 $
  14. Hugo Humbert 6.291.502 $
  15. Ben Shelton 3.417.837 $
  16. Tommy Paul 7.391.147 $
  17. Karen Khachanov 16.107.561 $
  18. Alexander Bublik  6.640.590 $
  19. Sebastian Baez 3.483.266 $
  20. Adrian Mannarino 12.167.439 $

E’ doveroso aggiungere all’elenco anche i premi ottenuti da Rafa Nadal e Roger Federer. Lo spagnolo è a 134.681.359 $. L’elvetico, invece, ha chiuso la carriera con 130.594.339 dollari di montepremi complessivo.

Impostazioni privacy