Marquez subito accontentato: “scambio” sensazionale in MotoGP

Marc Marquez comincia a intravedere il suo futuro, le parole del direttore tecnico non lasciano dubbi

La MotoGP sfrutta la pausa per tirare delle somme dopo le prime cinque gare disputate finora. Come da pronostico, al netto di qualche buona prestazione da parte dei rivali, a dominare è sempre la Ducati, sia in pista che fuori.

Marquez obiettivo Ducati ufficiale ipotesi Pramac
Ducati dovrà prendere una decisione molto importante a breve (Ansa) – Sportitalia.it

Se da un lato i primi quattro piloti della classifica guidano una moto di Borgo Panigale, dall’altro il team emiliano è al centro dell’attenzione anche per tutto ciò che riguarda le voci di mercato in vista della prossima stagione

Bagnaia è l’unico ad aver rinnovato il proprio contratto. Una scelta inevitabile dopo i trionfi delle ultime due annate che hanno garantito a Pecco una conferma meritatissima. Dopo di lui ci sono almeno tre piloti che desiderano la moto ufficiale. Enea Bastianini, con il contratto in scadenza a fine anno, è insidiato da Jorge Martin e Marc Marquez.

Marquez in Ducati ufficiale? Parla il direttore sportivo

Una situazione non semplice per la Ducati. Martin ha ribadito nuovamente, con la doppia vittoria di Le Mans, di ambire alla promozione nel team ufficiale. Al contempo, anche Marquez  sta dimostrando di poter affiancare Bagnaia mentre  Bastianini, dopo la stagione scorsa condizionata dagli infortuni, finalmente sta trovando continuità.

La scelta Ducati è difficilissima. Sia chiaro, il team campione in carica è in una situazione che probabilmente tutti gli altri vorrebbero vivere. Dover scegliere tra Marc Marquez, Jorge Martin ed Enea Bastianini è un privilegio per pochi.

Ducati decisione secondo pilota Marquez Bagnaia Bastianini
Marc Marquez ipotesi team Pramac, ecco cosa ne pensa Fonsi Nieto (Ansa) – Sportitalia.it

Nel frattempo, nel post gara del Gran Premio di Francia, il direttore sportivo di Pramac Fonsi Nieto, non ha affatto escluso  un eventuale approdo di Marquez nel team. “Non sarebbe per niente male. Immaginate per noi, come team, che possa venire Marc Marquez. A pensarci ci viene la pelle d’oca. Siamo in una situazione molto bella”, ha commentato Nieto.

Dichiarazioni importanti a poche settimane dalla decisione che Ducati dovrà prendere, forse la più importante del suo futuro a breve termine. Con lo “scambio” di Ducati che porterebbe Martin nel team principale e Marquez alla Pramac, in fondo, entrambi i piloti potrebbero essere soddisfatti. Anche la Pramac, infatti, può schierare in griglia Desmosedici ufficiale, proprio quella desiderata da Marquez. E Bastianini ? Per lui non è da escludere un tentativo dell’Aprilia che potrebbe sostituire Aleix Esparagarò in scadenza.

Impostazioni privacy