Sinner al Roland Garros: spunta l’indizio che fa sognare i tifosi

Jannik Sinner può farcela ed essere presente al Roland Garros, sui social un indizio che entusiasma i tifosi dell’azzurro

In vista del Roland Garros, secondo appuntamento annuale del Grande Slam, Jannik Sinner sarà forse il più atteso. Il tennista altoatesino mette nel mirino un torneo che potrebbe proiettarlo, se le cose andranno per il meglio, al primo posto nel ranking ATP.

Sinner al Roland Garros, l'indizio decisivo
Cresce l’attesa per Jannik Sinner, l’azzurro prova il tutto per tutto per il Roland Garros (fonte: © LaPresse) – Sportitalia.it

I risultati del Foro Italico a Roma, in particolare, nonostante la sua assenza per infortunio, gli hanno dato una grande spinta. L’assenza di Alcaraz e l’eliminazione prematura di Medvedev hanno reso impossibile allo spagnolo e al russo superarlo, dopo il torneo francese. E anche il primato di Djokovic è a rischio. Il serbo dovrà arrivare almeno in finale per mantenere la posizione, questo anche se Sinner non dovesse farcela.

Nel frattempo Jannik sta cercando di recuperare dal problema all’anca che lo ha tenuto fuori dagli Internazionali d’Italia. Un appuntamento cui teneva molto, la sua delusione è stata palpabile. Ma era fondamentale tenere sotto controllo le sue condizioni fisiche e non prendere rischi, per un problema che se non curato opportunamente rischierebbe di tenerlo fuori a lungo.

In questi giorni Jannik si è curato al J-Medical, la sua uscita dal centro medico juventino a Torino dopo alcuni cicli di terapie ha lasciato intravedere segnali positivi. Sinner si è lasciato andare a un sorriso, il che lascerebbe supporre che le possibilità di vederlo in campo a Parigi siano cresciute. Ma c’è anche un altro indizio fondamentale.

Sinner al Roland Garros, la foto di Cahill fa esplodere il web

Indizio che arriva non direttamente da lui, ma dal suo allenatore, Darren Cahill. Che sui social ha postato un contenuto piuttosto eloquente.

Sinner al Roland Garros, la foto di Cahill
Jannik Sinner vicino al ritorno in campo, segnali incoraggianti (fonte: © LaPresse) – Sportitalia.it

Molto attivo su Instagram, Cahill ha postato una foto con racchette e pallina adagiate su terra rossa. “Terre battue”, la didascalia in lingua francese. Un segnale che potrebbe preludere alla presenza sua e di Jannik a Parigi, per scendere in campo al Roland Garros e provare a fare più strada possibile.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Darren Cahill (@dc10s)

Il parere dei tifosi, nei commenti, si divide tra ottimismo e scetticismo. “Non giocare con i nostri sentimenti”, scrive qualcuno, in maniera ironica. Di certo, Sinner e il suo staff non stanno lasciando niente di intentato per esserci ed entrare in una fase cruciale di stagione, in cui tra gli obiettivi ci saranno anche Wimbledon e le Olimpiadi.

Impostazioni privacy