Roma, con De Rossi puoi aprire un ciclo. Ma serve lo step in più

La Roma vince l’ultima gara del suo campionato all’Olimpico contro il Genoa, e con questa vittoria è aritmeticamente sesta in classifica. Una gara complicata da parte degli uomini di Daniele De Rossi, che però può essere soddisfatto della reazione dei suoi che sono andati oltre le difficoltà: ”Come valore la Roma può arrivare nelle prime quattro. Poi levatemi due squadre di quelle che ci stanno davanti, ma non è facile. Abbiamo dietro Fiorentina, Lazio… Durante la sua storia la Roma ha tenuto quel posto per anni. Non credo ci siano tante squadra più forti di noi. Dipende sempre da come giochi e come vanno le stagioni”.

L’impronta dell’ex centrocampista giallorosso è molto chiara, e la fiducia riposta dai Friedkin nei suoi confronti dimostra quanta voglia ci sia di provare ad aprire un ciclo vincente con lui. Nella prima parte di stagione la Roma era a un passo da aprire una vera e propria crisi profonda, ma il suo arrivo ha dato nuova linfa a ogni interprete del proprio scacchiere. L’anno prossimo servirà uno step in più per provare a raggiungere la qualificazione alla prossima Champions League, desiderio dichiarato della dirigenza.

Impostazioni privacy