ESCLUSIVA SI Juve-Calafiori: no a Bayer e Chelsea, la valutazione del Bologna

Importante aggiornamento fornito da Alfredo Pedullà sull’operazione che Riccardo CalafioriJuventus. “La doppietta alla Juve ha rappresentato la ciliegina sulla torta per questo ragazzo ventiduenne che ha saputo tornare alla ribalta dopo la parentesi di Basilea grazie anche al lavoro di Thiago Motta. Non è più un segreto che l’allenatore lo vorrebbe alla Juve e la volontà di Calafiori è quella di restare in Serie A.

Calafiori può giocare sia da difensore centrale che da esterno sinistro, altro passaggio da non sottovalutare. La valutazione è di almeno 25 milioni più bonus, la Juve cercherà di inserire una contropartita, ma dovrà migliorare la prima offerta sull’ingaggio (1,8 milioni più bonus). Su Calafiori hanno sondato con insistenza sia il Chelsea che il Bayer Leverkusen ma – ripetiamo – il suo desiderio è quello di restare in Italia. Il Bologna ne è consapevole, ma non farà sconti”.

Impostazioni privacy