Formula 1, cambia la classifica: arriva l’annuncio

Importante svolta nel mondo della Formula 1. Proveranno a ribaltare la classifica 

Se non si tratta di una vera e propria svolta allora poco ci manca. Fatto sta, però, che il mondo della Formula 1 potrebbe subire delle “variazioni” importanti. Le stesse che portano la firma della Mercedes. Nel corso del Gran Premio di Miami ci sono stati piccolissimi passi in avanti con una power unit marcata Mercedes che è ritornata al successo con Lando Norris su McLaren, confermatosi poi tra i protagonisti anche a Imola. Una vittoria che non si verificata da ben due anni, ovvero dal Gran Premio del Brasile.

Le parole di Toto Wolff sui progressi Mercedes
Può cambiare la classifica nel mondo della Formula 1 – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

La Mercedes, invece in Emilia Romagna, non è andata oltre il sesto e settimo posto. Risposte positive, però, arrivano direttamente dal team principal Toto Wolff che ha voluto fare il punto della situazione sugli aggiornamenti montati sulle W15 di Russell e Lewis Hamilton.

I due piloti delle frecce d’argento provano a vedere la luce in fondo ad un tunnel di risultati negativi ed incertezze.

F1, Wolff ci crede: “Ad Imola ci inseriremo nel gruppo di testa”

Nel corso di una conferenza stampa è intervenuto proprio Toto Wolff in cui ha svelato gli ultimi aggiornamenti e, soprattutto, quali sono gli obiettivi della scuderia. In quel di Imola ammette che sono stati fatti dei passi in avanti molto importanti. Complimenti che sono stati fatti anche alla squadra che, oltre ad aver lavorato duramente, ha portato in pista gli ultimi aggiornamenti. Di conseguenza le prestazioni sono state decisamente superiori rispetto alle ultime uscite.

Le parole di Toto Wolff
Toto Wolff crede nella Mercedes – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Miglioramenti che, però, ci sono stati anche nelle altre vetture. Su questo ha precisato: “Rispetto ai primi tre team siamo ancora un passo indietro. Segno del fatto che c’è ancora tanto lavoro da fare. Stiamo ancora lavorando. Adesso abbiamo una base più solida dove poter costruire qualcosa di importante. La fiducia non ci manca. Con il tempo riusciremo ad inserirci nel gruppo di testa“.

Non c’è il tempo di riposarsi visto che, tra pochissimi giorni, si scende nuovamente in pista. Il prossimo impegno sarà a Monaco dove il clima sarà infuocato. Tutti vogliono vincere (in primis il ‘padrone di casa’ Charles Leclerc), ma anche la Mercedes intende fare bella figura e provare gradualmente a sovvertire la classifica. Sulla pista monegasca non può che spendere parole di elogio: “E’ un circuito unico, sarà una sfida fantastica per team e piloti. Vogliamo offrire un bello spettacolo”. 

Impostazioni privacy