Milan, è tempo di rivoluzione: le prossime mosse sul mercato

La scelta dell’allenatore, poi il focus sul mercato. Paulo Fonseca sembra essere il prescelto, e con lui sarà necessario intervenire per rinforzare la rosa, così da poter competere con l’Inter scudettata e le altre big del campionato. Sarà verosimilmente rivoluzione, tanti i reparti su cui mettere mano, anche se attualmente il ruolo di esterno destro sembra essere quello maggiormente preso in considerazione.

Nelle scorse a Casa Milan c’è stato un incontro con l’agente di Emerson Royal. Il terzino di proprietà del Tottenham è uno dei primi obiettivi per il mercato, nel mirino dei meneghini da quando vestiva la maglia del Betis. Il classe ’99 ha disputato 101 partite, segnando 4 gol e servendo due assist nella sua esperienza con gli Spurs, iniziata nella stagione 2020/21.

Le richieste del Tottenham sono al momento troppo alte, il Milan attende nella speranza di riuscire ad abbassare le cifre, e nel frattempo valuta anche altri profili, come Tiago Santos del Lille. Il giocatore conosce molto bene mister Fonseca, che lo ha lanciato in Francia. 29 presenze, 1 gol e 2 assist in questa stagione, con il prezzo del cartellino che si aggira intorno ai 12/13 milioni. Per far emergere tutte le caratteristiche del portoghese, tra l’altro connazionale dell’allenatore in cima alla lista rossonera, l’ideale sarebbe schierarlo a destra nella difesa a quattro, mettendone in risalto rapidità e dribbling. Tiago Santos è più giovane rispetto ad Emerson Royal, e potrebbe garantire una prospettiva più interessante.

Rimboccarsi le maniche e mettere in atto una vera e propria rivoluzione, la nuova stagione del Milan è già iniziata.

Impostazioni privacy