Offerta in diretta per Marquez: cambia tutto, beffa Ducati

Colpo di scena per il futuro di Marc Marquez che potrebbe accettare l’offerta di un altro team lasciando di sasso la Ducati

Marc Marquez non ha ancora sciolto i dubbi riguardo il suo futuro in MotoGP. Ci sono diverse proposte in ballo e tutte molto allettanti, ma l’unica sella veramente desiderata è già stata assegnata.

Marc Marquez, il futuro potrebbe essere in Aprilia: annuncio di Massimo Rivola
Ipotesi clamorosa per Marc Marquez (Sportitalia.it – ANSA)

Se all’inizio del campionato potevano esserci dei dubbi sull’effettiva competitività dello spagnolo con la Ducati, ora tutte le nubi sono state spazzate via. Il campione di Cervera è reduce da tre podi consecutivi a Jerez, Le Mans e Barcellona, su piste completamente diverse e con andamenti della gara opposti. Il #93 ha preso confidenza con il mezzo e adesso la GP23 gli sembra cucita addosso. Come confessato da lui stesso fa parte in pianta stabile dei migliori 4 e con loro si gioca la vittoria ad ogni round. Per ora il grande acuto ancora non è arrivato ma sembra davvero solo questione di tempo.

La lotta per il titolo è ancora aperta, visti i 40 punti che distanziano l’otto volte iridato dal leader Jorge Martin oltre ai soli 2 in meno di Pecco Bagnaia. Proprio Martin è però il grande rivale anche per la corsa alla Ducati ufficiale per il 2025. Sembra proprio che l’ingegner Dall’Igna e i vertici di Borgo Panigale vogliano promuovere il madrileno della Pramac al posto di Enea Bastianini. Una doccia fredda per Marquez che dovrà guardarsi attorno.

Marc Marquez, il futuro potrebbe essere in Aprilia: Massimo Rivola non chiude la porta

Il futuro di Marquez potrebbe però essere con un’altra moto italiana, l’Aprilia. Si perché tra i top team è l’unica che ha ufficialmente un posto libero, dopo l’annuncio del ritiro a fine anno di Aleix Espargarò. Lo spagnolo dirà basta e lascerà una sella vacante al fianco di Vinales.

Marquez può finire all'Aprilia
Nuova offerta per Marc Marquez (Sportitalia.it – ANSA)

L’amministratore delegato di Aprilia Racing, Massimo Rivola, intervistato da ‘Dazn’, non ha escluso che qualcosa di clamoroso possa accadere sul fronte Marquez.

Siamo pronti a tutte le opzioni. Noi vogliamo vincere e vogliamo avere i migliori piloti. Mai dire mai“. Insomma sembra proprio che qualora Marc venisse scartato dalla Ducati Factory potrebbe anche diventare il candidato numero uno per la casa di Noale. D’altronde la RS-GP24 ha già dimostrato di essere tra le migliori moto del lotto, forse solo un pizzico dietro alle Ducati. Per il #93 si tratterebbe di un ritorno in un team ufficiale, con un trattamento da re e con la grande prospettiva di regalare il primo titolo MotoGP alla scuderia italiana.

Impostazioni privacy