Sarà penalizzato in Canada, mazzata in Formula 1

Un vero e proprio terremoto quello che si sta verificando nel mondo della Formula 1: il pilota sarà penalizzato nel prossimo Gran Premio del Canada 

Se non si tratta di una mazzata allora poco ci manca. Fatto sta, però, che il mondo della Formula 1 è scosso dall’ennesimo ribaltone che porterà ad una imminente penalizzazione che vedrà protagonista un noto pilota. Stiamo parlando di Eseteban Ocon che, solamente due gare fa, ha ottenuto il primo punto stagionale nel Gran Premio disputatosi in quel di Miami. Un piccolo traguardo, ovviamente, targato Alpine. La scuderia francese, inoltre, ha sorriso anche a Monaco visto che si è sbloccato anche Pierre Gasly, fermo restando che i risultati restano deludenti.

Cinque posizioni di penalità per Ocon dopo azzardo su Gasly
Pronta la penalizzazione nel Gran Premio del Canada – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Nonostante tutto questo la scuderia francese, però, ha perso una posizione in classifica Costruttori per via del nono posto di Alexander Albon. Lo stesso che ha permesso, appunto, alla Williams di superare la Alpine. Una corsa che, a dire il vero, rischiava di terminare subito per via del rischio preso proprio da Ocon.

Quest’ultimo, infatti, ha cercato di superare al Portier il compagno di box Gasly. Un contatto tra le due ruote che ha fatto volare la Alpine di Ocon che, successivamente, non è riuscito più a ripartire. Un problema non da poco per Gasly che aveva la vettura piuttosto danneggiata. Nonostante questo, però, è riuscito a terminare la gara guadagnando il primo punto. Nel frattempo è arrivata la decisione ufficiale da parte dei Commissari che hanno sanzionato l’azzardo tra i piloti Alpine.

Ocon, i Commissari non perdonano: penalizzato dopo azzardo su Gasly

I Commissari, infatti, hanno deciso di punire Ocon con ben cinque posizioni di penalità, sulla griglia di partenza, in vista del prossimo Gran Premio del Canada. Lo stesso pilota, subito dopo la gara, ha capito di aver commesso un gravissimo errore. Tanto è vero che, dinanzi alle telecamere, ha immediatamente chiesto scusa al suo compagno di scuderia, alla squadra ed ai tifosi per l’incidente ed il ritiro.

Cinque posizioni di penalità per Ocon dopo azzardo su Gasly
Esteban Ocon penalizzato di cinque posizioni nel prossimo Gp del Canada – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Il pilota francese, successivamente, si è comunque detto soddisfatto dei primi punti conquistati. Precisa che non avrebbe mai potuto riprendere la gara visto che la vettura era completamente danneggiata. Di conseguenza sono arrivate anche le parole di Gasly.

Il nativo di Rouen ha dichiarato: “Se avessimo sfruttato al massimo la Q3 avremmo guadagnato più punti. Dopo la bandiera rossa la gara è stata molto tranquilla. Dovevamo solamente gestire le gomme ed il ritmo fino alla fine”. 

Impostazioni privacy