Futuro Carlos Sainz: c’è la data dell’annuncio

Carlos Sainz ed il suo futuro lontano dalla Ferrari: è già tutto fatto, spunta la data del tanto atteso annuncio

Lo scorso fine settimana è arrivato ancora un risultato positivo per Carlos Sainz, che a Monaco ha chiuso terzo alle spalle del compagno di squadra Charles Leclerc e di Piastri.

Sainz, ecco l'annuncio: ci siamo
Spunta la data per l’annuncio: svolta Sainz (Ansa) – Sportitalia.it

Un rendimento eccezionale quello del pilota spagnolo che in Australia, a Melbourne, era stato addirittura in grado di vincere guidando una doppietta tutta rossa dopo il ritiro dalla gara di Max Verstappen. Da un po’ di tempo a questa parte, però, di Sainz si parla specialmente in ottica mercato.

Tanti e sorprendenti i movimenti che riguarderanno i piloti in vista della stagione 2025: su tutti proprio la scelta che il 29enne di Madrid sembra ormai aver fatto per il suo futuro. La Scuderia di Maranello lo scorso febbraio ha preso una controversa e discussa decisione, dando di fatto il benservito a Sainz al termine del suo contratto che scadrà il prossimo dicembre.

Al suo posto al fianco di Leclerc vi sarà Lewis Hamilton, pilota di grande esperienza che in carriera ha eguagliato il record di Michael Schumacher vincendo ben sette titoli mondiali. Adesso al quasi 40enne di Stevenage il compito di riportare, spalla a spalla col monegasco, la Ferrari dove merita: sul tetto del mondo. E Sainz? Cosa ne sarà di lui al termine dell’attuale stagione? Le opzioni in mano al pilota spagnolo, da settimane a questa parte, sono innumerevoli. Ma ora il figlio d’arte pare aver finalmente preso una decisione: c’è già la data per l’attesissimo annuncio.

Sainz, affare fatto: annuncio in arrivo

L’opzione Red Bull, stando a quanto viene riferito da ‘Motorsport-total.com’, è virtualmente già sfumata. Perché Sergio Perez, nonostante stia ultimamente fornendo prestazioni disastrose, sarebbe comunque vicino al rinnovo.

Sainz, ecco l'annuncio: ci siamo
Futuro Sainz: spunta la data dell’annuncio (LaPresse) – Sportitalia.it

A questo punto la Scuderia di Milton Keynes, puntando ancora sul messicano che al momento è in scadenza a dicembre 2024, si tira ufficialmente fuori dalla corsa per accogliere Carlos Sainz. Per il talento iberico restano due opzioni: Williams e Audi. La prima, che porta alla scuderia inglese, potrebbe prevedere un contratto annuale e la possibilità nel 2026 – davanti a proposte di top team – di dire subito addio.

La casa tedesca, che approderà ufficialmente in F1 dal 2026 sostituendo Sauber, punta a un progetto a lungo termine con Sainz con una possibile proposta di un anno con opzione per ulteriore due stagioni. Ancora nulla è effettivamente stato delineato ma il testa a testa proseguirà. Ancora per poco.

A quando l’annuncio? Secondo quanto riferito nel momento in cui Red Bull annuncerà ufficialmente il rinnovo di Perez, anche Sainz scoprirà le sue carte. Tra Williams e Audi, finalmente ci siamo: il pilota della Ferrari sta finalmente per conoscere il suo prossimo team.

Impostazioni privacy