Se ne va dalla Ferrari, lascia spazio al grande colpo

Addio alla Ferrari, il posto vacante non lascia dubbi: a Maranello preparano grandi cambiamenti 

Proseguono le voci di mercato in Formula 1, e quando mancano sempre meno giorni al nono appuntamento stagionale, quello che tiene accesa la fiamma di questo sport non è la pista.

Addio alla Ferrari e grande colpo
Red Bull e Ferrari in fermento: cambia il futuro (ansafoto.it) sportitalia.it

Certo, le difficoltà di Max Verstappen nel Principato di Monaco ed il leggero passo indietro mostrato prima a Miami e poi ad Imola, unite alla crescita di McLaren e Ferrari, lanciano una ella sfida in vista del Gran Premio del Canada. A Montreal l’olandese dovrà dimostrare di essere ancora lui l’uomo da battere, anche per scacciare un po’ le voci di mercato che lo vedono lontano da Red Bull nelle prossime stagioni. Stesso discorso per Sergio Perez, sempre più lontano dal compagno di squadra e sempre più al centro della bufera mediatica.

A Milton Keynes non possono permettersi altri addii, dopo quello di Adrian Newey, che potrebbe andare a rinforzare una scuderia rivale. Ma quale, però? Dopo l’annuncio dell’addio sembrava sempre più probabile il suo futuro in rosso, in Ferrari. Nelle settimane successive, però, diversi rumors si sono susseguiti e oggi non sembra più così certo. Anche se un importante indizio potrebbe non lasciare dubbi.

Ferrari saluta Cardile, lascia spazio a Newey? Le voci

A quanto pare Enrico Cardile, direttore tecnico in Ferrari dal 2005, avrebbe ricevuto un’offerta da Aston Martin, che starebbe approfittando delle voci relative a Adrian Newey per convincere Cardile ad andare via da Maranello. Cardile, dopo aver ricoperto diversi ruoli in Ferrari, è dall’anno scorso Direttore Tecnico Telaio e Aerodinamica, ruolo che in Aston Martin starebbero cercando per rifondare un po’ il team in vista del 2026.

Cardile addio spazio a Newey
Ferrari dice addio ad un ingegnere, aumentano e voci di Newey in rosso (ansafoto.it) sportitalia.it

Le voci relative al possibile approdo in Ferrari di Adrian Newey, invece, si sono un po’ affievolite, come riportato da ‘FormulaPassion’, visto che non erano attesi annunci ufficiali a stretto giro. Dopo le prime settimane di fermento dove sembrava tutto ormai solo da ufficializzare, la presenza del britannico a Monaco in divisa Red Bull ha fatto pensare ad un dietrofront. In realtà tutto potrebbe rientrare in una strategia pensata proprio per far calmare le acque. Diverse voci riportate da ‘F1-Insider’ parlano di un’offerta da parte di Mercedes che avrebbe proposto a Newey un contratto che comprende anche delle quote azionarie. Si è poi parlato delle difficoltà dello stesso a trasferirsi in Italia, scoglio superato da Ferrari che avrebbe offerto al britannico un contratto ad hoc.

Non si sa come andrà a finire la vicenda, ciò che è certo è che l’offerta di Aston Martin ad Enrico Cardile è un indizio piuttosto importante in tal senso. L’ingegnere 49enne potrebbe lasciare uno spazio vuoto, che Ferrari sa già come colmare.

Impostazioni privacy