Napoli, Conte l’unica scelta possibile. De Laurentiis ha evitato altro caos

Tempo di firme in Serie A, dal Bologna al Napoli, con Antonio Conte che ha messo nero su bianco il suo accordo con la società partenopea. Al tecnico salentino l’arduo compito di rivitalizzare una piazza e una squadra demoralizzata dopo il disastro generale dell’ultima stagione. Conte, a detta sua, negli ultimi mesi ha studiato, in linea con un calcio che si evolve di giorno in giorno. Cosa vedremo in campo? Solito 3-5-2 o soluzioni diverse? Alla fine, modulo a parte, spesso ha avuto ragione lui perché nella maggior parte dei casi è arrivato da vincente e ha salutato sempre da tale. E a Napoli si aspettano proprio questo, perché Conte è l’uomo giusto per costruire cicli vincenti, a prescindere dalle difficoltà che trova o che potrebbe incontrare nel corso del cammino.

Aurelio De Laurentiis ne è ben consapevole e ha attuato l’unica scelta possibile per far sì che la piazza abbia ancora un minimo di fiducia nell’operato del proprio presidente, che nell’ultima stagione ha sbagliato tutto ciò che poteva sbagliare e ha provato a rimediato con l’usato sicuro, usato per dire perché Conte è sempre una scelta azzeccata quando si tratta di riportare in alto squadre allo sbando.

Impostazioni privacy