Juve, apprensione per Milik: brutto infortunio con la Polonia, Europei a rischio

Le Nazionali continuano a regalare brutte notizie: serata da dimenticare per Arek Milik, infortunatosi nel match amichevole della sua Polonia contro l’Ucraina in vista degli Europei che si disputeranno in Germania. La sua partita è durata appena 5 minuti: dopo uno scontro con il centrocampista del Genoa, Ruslan Malinovskyi, movimento innaturale del ginocchio per l’attaccante della Juventus che ha abbandonato il terreno di gioco con l’ausilio dello staff medico.

Nelle prossime ore si attendono aggiornamenti ufficiali da parte della Polonia: una brutta tegola visto l’imminente inizio degli Europei con Nazionale biancorossa che farà il suo esordio domenica 16 giugno contro l’Olanda.

Ovviamente Juventus spettatrice interessata: qualora dovesse trattarsi di un infortunio serio e più lungo del previsto il Football Officier bianconero, Cristiano Giuntoli, dovrà intervenire sul mercato alla ricerca di una valida alternativa per Dusan Vlahovic. Una bella gatta da pelare per la dirigenza bianconera che nei prossimi giorni annuncerà il nuovo allenatore.

Impostazioni privacy