Hamilton-Marquez, i tifosi non possono crederci: “È fantastico”

Lewis Hamilton e Marc Marquez, protagonisti del mercato in F1 e MotoGP. Ecco cosa è emerso nelle scorse ore

Gli appassionati del motorsport non hanno di che lamentarsi. Sia la Formula 1 sia la MotoGP stanno regalando suspense ed emozioni a ripetizione.

Hamilton Marquez annuncio
Hamilton e Marquez cambieranno entrambi squadra nel 2025 -Sportitalia.it

In MotoGP si sta assistendo a un appassionante duello tra l’attuale leader iridato Jorge Martin e il campione del mondo in carica, Francesco Bagnaia, con Marc Marquez possibile terzo incomodo. Anche in Formula 1, per quanto Max Verstappen sia saldamente al comando della classifica, la Red Bull sembra meno dominante rispetto al recente passato come dimostrano i trionfi di Lando Norris e del ferrarista Charles Leclerc rispettivamente a Miami e a Monaco.

Ma è non solo la pista a regalare colpi di scena visto che il mercato piloti (sia in  Formula 1 che in MotoGp) non è da meno, con Hamilton e Marquez direttamente coinvolti. Il primo guiderà una Ferrari nel 2025. Il centauro spagnolo, invece, è stato scelto dalla Ducati per affiancare ‘Pecco’ Bagnaia nel team ufficiale.

Lewis Hamilton su Marquez, che annuncio

Proprio l’approdo dell’otto volte campione del mondo nel team factory della Ducati è stato paragonato da addetti ai lavori ed appassionati al trasferimento epocale di Hamilton a Maranello.

Lo stesso Hamilton si è detto entusiasta della scelta della Ducati di affiancare Marquez a Bagnaia.  “È stato un annuncio fantastico ha dichiarato Lewis – Vedere Marquez sulla Ducati sarà uno sballo incredibile. La Ducati è sempre stata una moto molto bella e dal punto di vista sportivo. È fantastico ed emozionante quando si viene accolti in un nuovo spazio. Non vedo l’ora di vedere Marc in sella a quella moto“.

Hamilton annuncio Marquez
Hamilton entusiasta su Marquez alla Ducati ufficiale (Foto Ansa)-Sportitalia.it

Dunque, Hamilton non sta più nella pelle all’idea di ammirare il fenomeno di Cervera in sella a quella che è indubbiamente la moto più performante in griglia. Lewis, del resto, è un grande appassionato di motociclismo ed è ben consapevole di come la scelta della Ducati possa destare ulteriore interesse nei confronti della MotoGP.

Per Hamilton, inoltre, la stessa MotoGP ha davanti sé un futuro radioso dopo l’acquisizione da parte di Liberty Media, la stessa società che gestisce la Formula 1.  “Sono davvero entusiasta per il futuro di questo sport – ha concluso il pilota della Mercedes –  Penso che probabilmente impareranno molto da quello che è successo con Liberty e la Formula 1 negli ultimi anni e credo che ci sarà una grande crescita. Le corse sono fantastiche“.

La MotoGP tornerà in pista nel weekend del 28-30 giugno ad Assen, in Olanda, su uno dei circuiti storici del Mondiale.

Impostazioni privacy